Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 692
MODICA - 06/11/2009
Sport - Calcio femminile: battute le etnee del Motta S. Anastasia

Parte bene l´Asd Modica del "Gruppo Inventa"

Netto il risultato, 5-0, ma è stata soprattutto la prestazione di tutta la squadra a confortare tecnico e dirigenti
Foto CorrierediRagusa.it

Parte con il piede giusto l’Asd Modica calcio femminile. Le ragazze di Tiziana Maggio hanno infatti esordito al «Vincenzo Barone» battendo le etnee del Motta S. Anastasia. Netto il risultato, 5-0, ma è stata soprattutto la prestazione di tutta la squadra a confortare tecnico e dirigenti. «Era importante verificare la tenuta della squadra –dice l’allenatrice Maggio- Le risposte che abbiamo avuto sono tutte positive. Le ragazze sono motivate e cariche. Puntare alla promozione in serie B non è un sogno ma nelle nostre possibilità».

Contro il Motta S. Anastasia sono andate in gol Mara Fratantonio, Mariella Sessa e Federica Scardaci, e con una doppietta di Federica Cerruto con una doppietta. Buona la prova di Anita Candiano che rientrava dopo un anno in squadra e si è dimostrata ben integrata ed in palla. Federica Cerruto è stata ancora una volta decisiva nelle fasi determinanti della gara che non è stata mai in discussione.

Soddisfatto anche il presidente del club modicano, Emanuele Iemolo (nella foto), che è anche sponsor della squadra con il gruppo «Inventa»: «Mi sono impegnato personalmente – dice il presidente - perché credo in questo progetto. C’è entusiasmo, voglia di fare e credo che potremo raggiungere l’obiettivo della promozione in serie B».

Il Modica femminile affronta domenica l’Acese in trasferta per la seconda giornata di campionato. «E’ una trasferta insidiosa anche perché l’Acese proviene da un campionato di serie superiore- dice Tiziana Maggio- Noi abbiamo tutte le potenzialità per uscire imbattute dal campo di Acireale».