Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 817
MODICA - 26/09/2009
Sport - Calcio serie D: i rossoblu passano il turno grazie alla vittoria di Caltanissetta

Calcio: dopo il successo in coppa per il Modica l´ostacolo Trapani

I rossoblu puntano alla vittoria
Foto CorrierediRagusa.it

Ripresa degli allenamenti sotto la pioggia per il Modica che si prepara alla gara di campionato contro il Trapani. L´allenatore Carmelo Giglio (nella foto) ha evitato di lavorare sul terreno del polisportivo della Caitina per preservarlo in vista di domenica viste le precarie condizioni in cui versa il fondo campo.

Sono proprio le condizioni atmosferiche a turbare la società per le condizioni del campo mentre Giglio è alle prese con alcuni giocatori come Sella, Cocuzza e Sicali che accusano qualhe acciacco. L´allenatore è fiducioso comunque grazie al moraale ritrovato per la vittoria contro il nisseni.

In coppa Italia il Modica affronterà ora il Rosarno che ha passato il turno ai danni dell´Acicatena.


MODICA - NISSA
Il Modica supera il turno di coppa Italia. A Caltanissetta i rossoblù battono la Nissa ai rigori dopo che i tempi regolamentari erano finiti sul 2-2; il finale è 6-5. Decisivo nella sequenza dei rigori quello finale segnato da Maiko Candiano (nella foto) e le due parate di Piazza che hanno dato il vantaggio ai rossoblù dopo il rigore iniziale fallito da Bonarrigo.

Il Modica ha iniziato bene la gara ed è andato subito in gol con Privitera al 13’; raddoppio di Panatteri al 23’ su azione di calcio d’angolo. Poi un imbambolamento difensivo che consente nel giro di cinque minuti alla Nissa di pareggiare. Al 27’ con un rigore di Crescibene ed al 32’ con Failla. E’ la storia vista in casa con l’Adrano con una difesa che si apre e non argina le avanzate avversarie.

Secondo tempo ancora in mano al Modica che colpisce un palo con Panatteri e sfiora il gol con lo stesso attaccante. Ai rigori vince il Modica, partito comunque male con Bonarrigo; ci pensa il giovane Piazza, mandato in campo al posto di Falco, a dare coraggio ai suoi compagni con due rigori parati.
Carmelo Giglio ha mandato una formazione rinnovata facendo spazio a Fontana come centrale difensivo, a Cicero come esterno ed allo stesso Piazza.


LA PARTITA CONTRO IL SAPRI E IL CONSUNTIVO DELLA TERZA GIORNATA DI SERIE D
Niente da fare per il Modica di Carmelo Giglio. Dopo il pari casalingo con l’Adrano, i rossoblu sono riusciti a fare peggio, perdendo in trasferta 1-0 sul campo del Sapri. Per il Modica c’era stata solo una nitida occasione da gol con Panatteri che colpisce la traversa. Buona comunque la prova del Modica, che ha tentato più volte di penetrare la solida difesa dei padroni di casa.

Tornando alla giornata odierna, il Lamezia a punteggio pieno in coabitazione con il Rosarno, al momento l’autentica rivelazione del campionato. L’Hinterreggio dell’ex rossoblu Melchionna non risce a vincere e si deve accontentare di un pareggio nel derby con il Sambiase. Il Palazzolo dell’ex Arena vince invece di misura in casa sul Milazzo per 1 a 0. Nissa fanalino di coda: è l’unica squadra a non aver raccolto neanche un punto.

Serie D – Girone I – 3a giornata (domenica 20 settembre 2009)

Messina - Nissa 3 - 2

Adrano - Acicatena 0 - 0

Hinterreggio - Sambiase 1 - 1

Palazzolo - Milazzo 1 - 0

Rosarno - Mazara 2 - 0

Sapri - Modica 1 - 0

Trapani - Rossanese 3 - 0

Vigor Lamezia - Castrovillari 4 - 0

Viribus Unitis - Avellino 1 - 1


Classifica

Lamezia 9
Rosarno 9

Adrano 7

Palazzolo 6
Trapani 6

Messina 5

Acicatena 4
Milazzo 4
Sapri 4
Viribus Unitis 4

Avellino 3
Rossanese 3
Sambiase 3

Hinterreggio 2

Castrovillari 1
Mazara 1
Modica 1

Nissa 0