Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 819
MODICA - 06/09/2009
Sport - Calcio: Coppa Italia, il turno di ritorno delle iblee con luci ed ombre

Calcio: passano Ragusa, Comiso, Moticea e S. Croce

Vince il Ragusa con il minimo scarto, pari della Moticea a Scicli, Comiso corsaro a Frigintini, S.Croce classico 2-0

Passano Ragusa, Comiso, S. Croce e Moticea. Vittoria casalinga degli azzurri di Peppe Balzano che superano il Rosolini con un gol di Raciti al 25’ della ripresa che trasforma un rigore.

Il Ragusa ha controllato la gara ed ha fallito almeno tre chiare occasioni da gol; nella ripresa ha rischiato il gol al passivo che avrebbe potuto riaprire il discorso qualificazione.

Gli azzurri devono migliorare la fase offensiva ed in settimana attendono il sostituto del centrale difensivo Mastronardi accasatosi al Licata. Domenica è campionato per il Ragusa che gioca ancora all’Aldo Campo contro il neo promosso Monforte.

In Promozione bene S. Croce e Moticea, male Frigintini e Scicli. I rossoblù di Alfonso Adamo guadagnano la qualificazione sul campo dello Scicli con uno 0-0 che sta stretto ai modicani. Saro Agosta ha fallito un rigore al 45’del primo tempo e Puma sbaglia due palle gol a tu per tu con il portiere. Prova convincente della Moticea che si appresta così all’esordio in campionato contro il Gravina in casa sabato prossimo al Vincenzo Barone.

Il S. Croce,forte del vantaggio dell´andata, regola l´Atletico Gela con gol di Romeo su rigore e di D´Agosta.

Il Frigintini andrà invece ad Avola per l’esordio in campionato e si lecca le ferite per la sconfitta subita in casa contro il Comiso per 2-1. Il pareggio dell’andata non è servito a niente e gli uomini di Massimo Battaglia hanno rovinato tutto anche se avevano di fronte una squadra più attrezzata tecnicamente. I rossoblù di Massimo Battaglia cedono all´ultimo minuto per un gol di Gurrieri su punizione. Nel primo tempo Frigintini in vantaggio con Maltese e succesivo pari di Cinnirella. Partita ben giocata sull´erba del Caitina e ricca di occasioni nel secondo tempo quando il Frigintini avrebbe meritatto il vantaggio

Il dettaglio:
Ragusa - Rosolini 1-0 (andata 0-1)
Frigintini - Comiso 1-2 (andata 1-1)
Scicli - Moticea 0-0 (andata 2-3)
S.Croce - A. Gela 2-0 (andata 5-2)