Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 608
MODICA - 02/08/2009
Sport - Calcio: sul terreno gibboso del Selvaggio a Ragusa i rossoblu hanno vinto 4 - 2

Calcio: buona la prima per il Modica. Candiano all´Albinoleffe

Il presidente Riccardo Radenza non ha voluto precludere la carriera tra i professionisti al calciatore e ha dato quindi mandato al ds Franco Cassarà di acquistare un giovane di valore ed un giocatore di esperienza per il centrocampo rossoblù
Foto CorrierediRagusa.it

E’ un Modica ancora con le gambe pesanti ma con grande voglia di fare. La prima amichevole della stagione disputata dagli uomini di Carmelo Giglio sul terreno gibboso del polisportivo del Selvaggio ha messo in luce la buona qualità dei tanti giovani che Giglio ha mandato in campo nell’arco della gara, due tempi di trenta minuti. Ha vinto il Modica per 4 a 2 con reti di Cocuzza, Chemi, Bonarrigo su rigore e Romeno; di fronte c’era una squadra di ex calciatori e disoccupati come Bellio, Sammito, Belluardo. Giglio ha tenuto a riposo Sella e Panatteri per un risentimento muscolare; anche Vindigni si è allenato a parte mentre il portiere Cantone è stato schierato con la squadra avversaria.

Giglio ha chiesto a tutti di giocare in libertà senza badare tanto agli schemi ed i ggiovani soprattutto come Privitera, Romeno, Cicero, Lanza, hanno dato le risposte che l’allenatore cercava. Buone notizie anche da Cocuzza, Costa e Chemi, che si sono dimostrati i più avanti con la preparazione. Giglio ha dato appuntamento a tutti per lunedì quando riprenderà la preparazione in vista della seconda uscita settimanale contro il S. Croce. La società è intanto tornata sul mercato dopo la cessione di Maiko Candiano (nella foto) per 80 mila euro all’Albinoleffe.

Il presidente Riccardo Radenza non ha voluto precludere la carriera tra i professionisti a Candiano ed ha dato quindi mandato al ds Franco Cassarà di acquistare un giovane di valore ed un giocatore di esperienza per il centrocampo rossoblù. Il Modica punterà a tesserare uno tra Favata e Pellegrino con i quali sono stati intavolate le trattative mentre l’Albinoleffe si è detto disponibile a dare un giovane di qualità nell’ambito dell’acquisto di Candiano.