Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1562
MODICA - 25/05/2009
Sport - Buona prova della Scherma Modica a Rovigo

Scherma: tre atleti modicani alle finali di coppa Italia

Giorgio Avola, Orazio Iozzia e Francesco Calabrese gareggeranno a Tivoli Foto Corrierediragusa.it

Orazio Iozzia si è qualificato per i campionati italiani assoluti. Il giovane atleta della Scherma Modica ha conquistato il pass per l’appuntamento in programma a Tivoli il 4 giugno alla fase nazionale di Coppa Italia che si è svolta a Rovigo. Orazio Iozzia ha prima superato per 15-6 il torinese Nigrone e poi ha ceduto per 9-15 al romano Archivio.

Non riescono invece a qualificarsi gli altri due modicani in gara, Walter Polara e Carlo Cavallo, anche se il secondo ha mancato di poco la qualificazione piazzandosi al 20esimo posto, perdendo proprio ad un passo dal traguardo dal n. 1
del tabellone, lo jesino Petrignani, per 7-15.

Iozzia raggiunge così a Tivoli gli altri due modicani in gara; si tratta del campione del mondo di fioretto Giorgio Avola, già qualificato da tempo e Francesco Calabrese in gara nella spada. Oggi è una giornata speciale per Giorgio Avola; il fiorettista infatti entrerà a far parte del Gruppo Sportivo Aereonautica Militare. Avola è il primo schermidore modicano arruolato nei gruppi sportivi delle forze armate.

(Nella foto Orazio Iozzia)