Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1314
MODICA - 24/05/2009
Sport - Calcio: domenica la finale contro il Corleone

Calcio: il Frigintini si prepara alla sfida decisiva

Per i modicani c’è l’ostacolo Corleone per approdare ad una storica promozione
Foto CorrierediRagusa.it

Frigintini è in festa. La conquista della finale play off per l’accesso in Promozione ha scatenato gli entusiasmi nella tifoseria. La società non è arrivata mai così in alto nei suoi sei anni di storia, da quando cioè il gruppo dirigente attuale con il presidente Giorgio Ruta ne ha preso in mano le redini.

Tre anni fa i rossoblù arrivarono alla semifinale play off ma furono eliminati dalla Comisanese. Ora invece è finalissima contro il Corleone. « E’ una squadra tosta, ben allenata – dice il tecnico Massimo Battaglia – Giocheremo senza timori e cercheremo di imporre il nostro gioco. Non è facile ma ci proveremo».

La Lega Sicula deciderà mercoledì il campo neutro ma è probabile che questo sia individuato tra Agrigento ed Enna; nonostante la distanza la società ha organizzato dei pullman per i tanti tifosi che ne hanno fatto richiesta. « Sentiamo l’affetto dei tifosi intorno ai noi – dice il segretario Marcello Spadaro – Contro il Fly Vittoria a S. Croce siamo stati seguiti dai nostri tifosi. La squadra si è ben comportata, ha fatto la partita e solo per qualche ingenuità non ha vinto. Siamo stati superiori al Fly nonostante il pareggio».

Massimo Battaglia avrà tutta la rosa a disposizione per la gara contro il Corleone visto che nessun giocatore sarà squalificato e non si contano infortunati. Battaglia schiererà la formazione tipo ed insisterà sul modulo consueto con Occhipinti punta centrale.




La finale del girone G di Prima categoria disputata a S. Croce

Frigintini - Fly Vittoria 2 - 2


Sul neutro di S. Croce quattro gol e tante emozioni tra i rossoblù ed il Fly Vittoria che doveva vincere per andare avanti.

Gara subito in mano al Frigintini che al 18’ si porta in vantaggio con un destro di Carmelo Giannone su assist di Scarso. Non passano due minuti ed il Fly pareggia grazie ad un calcio di rigore provocato da Spadaro che tocca con la mano in area. Rizzo trasforma.

Ma è ancora Frigintini a farsi valere sei minuti dopo con un gol di Sabellini che da fuori area al volo colpisce su assist di Occhipinti. Il tempo si chiude con il pari di Cortese in fase di recupero su mischia in area. Il secondo tempo è condizionato dal caldo e dalle precarie condizioni atletiche delle due squadre ferme da un mese. Il Frigintini colpisce una traversa con Scarso su punizione e sfiora il gol con Occhipinti, il Fly è minaccioso ancora con Cortese ma Retrime è vigile. Finisce in parità ed è trionfo per i rossoblù ed i loro tifosi.

(Nella foto l´allenatore Massimo Battaglia ed alcuni giocatori)