Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 803
MODICA - 04/01/2009
Sport - Calcio serie D - Nuovo acquisto per la società rossoblu

Il Modica puntella la difesa: preso l´esperto Dario Anselmo

Romano ha anche recuperato Gaspare Pellegrino. A disposizione anche il giovane Sigona
Foto CorrierediRagusa.it

Il Modica pensa a puntellare la difesa. Troppi ingenuità difensive nelle ultime partite e Pippo Romano ha chiesto di correre ai ripari. La società rossoblu ha acquistato Dario Anselmo, 31 anni, difensore centrale, già del Pisa e dell’Isernia. Buona stazza, colpitore di testa, giocatore di esperienza con oltre 200 partite tra C e D, Anselmo è una vecchia conoscenza del calcio ibleo.

Nella stagione 19992000 infatti era uno dei punti di forza del Ragusa allenato da Pasquale Marino. Il giocatore passò poi al Pisa in serie C2 dopo un buon campionato alle dipendenze dell’attuale tecnico dell’Udinese e ben 29 gare disputate.

Anselmo svolgerà oggi pomeriggio il suo primo allenamento che servirà a Romano per saggiare le condizioni del giocatore che è fermo da qualche tempo. Il difensore non è l’unica novità per Romano; Salvatore Mancino è il secondo acquisto di questo scorcio di stagione. Il giocatore , 22 anni, arriva dal Siracusa dove non ha trovato spazio e copre il ruolo di centrocampista esterno. Mancino si allena da qualche settimana con Romano e potrebbe essere già disponibile domenica nella gara contro il Castiglione.

Romano ha anche recuperato Gaspare Pellegrino che è stato costretto a fermarsi domenica; utilizzabile anche il giovane Sigona. Romano ha provato ieri alcuni schieramenti in vista della delicata sfida salvezza contro il Castiglione. Il tecnico è orientato a dare fiducia ancora al portiere Falco e a confermare il duo Versace Filicetti quali punti di riferimento per Peppe Rosa. La squadra continua ad allenarsi al «Vincenzo Barone» per non pregiudicare le già precarie condizioni del terreno di gioco del polisportivo della Caitina dove il Modica tornerà a giocare tra dieci giorni in occasione del derby contro il Vittoria.


LA SITUAZIONE CONCLUSIVA DEL GIRONE D´ANDATA

Il Modica chiude a quota 22 il girone di andata; è il frutto di cinque vittorie e sette pareggi per una media di 1,22 punti a partita. Nelle diciotto gare della prima parte del campionato i rossoblù hanno incassato anche sei sconfitte, tre in casa e tre in trasferta.

Nelle ultime sette giornate sulla panchina è andato Pippetto Romano che ha avvicendato Corrado Vaccaro che ha guidato il Modica dall’inizio della preparazione fino al 5 novembre, sconfitta per 3 a 0, ad Acicatena. Poi la gara con il Messina che fu di transizione da Vaccaro a Romano, il quale ha esordito ufficialmente a Palazzolo con una vittoria esterna. I due tecnici hanno diviso quasi in parti uguali la dotazione punti del Modica anche se per entrambi sono state tre sconfitte ciascuno.

Ha fatto un po’ meglio Romano in sette gare totalizzando una media punti di 1,2 mentre Vaccaro si è fermato a 0,9. Il cambio in panchina , stando ai punti, ha pagato fino ad un certo punto, anche se Romano avrà la possibilità di rifarsi in tutto il girone di ritorno. La media inglese vede il Modica alle soglie della zona play out, -14 con 22 punti rispetto ai -17 del Castrovillari a quota 19. « Dobbiamo stare molto attenti – dice il ds Luigi Galazzo- la fase decisiva del campionato si gioca ora e non ci vuole niente a scivolare nella zona pericolosa. A Somma Vesuviana siamo stati sfortunati e solo un paio di episodi ci hanno punito».

Un ammonimento o quasi per la prossima trasferta di Castiglione che il Modica affronta domenica. Una gara difficile sia per le condizioni ambientali sia per la voglia di risalita dei padroni di casa che hanno messo in difficoltà anche la capolista Siracusa. Le buone notizie per Romano vengono da Gigi Calabrese che si è affacciato in panchina dopo due mesi di fermo per l’operazione ai crociati; il giocatore si allena da qualche settimana e potrebbe essere utilizzabile a breve dal tecnico. Un giocatore di esperienza per il centrocampo rossoblù che nelle ultime settimane è apparso a corto di fiato.

Brutte notizie anche per il Vittoria. La Puteolana vince ed aggancia i biancorossi insieme al Castiglione che perde in casa con la capolista Siracusa. In testa distanze immutate tra gli aretusei e la Nissa che strapazza il Savoia. Domenica si gioca la prima di ritorno ed il Modica affronta la seconda trasferta consecutiva a Castiglione mentre il Vittoria gioca in casa contro il Siracusa.

In Promozione la Moticea si rimette in marcia grazie al pari conquistato a Scicli. I rossoblù hanno gestito la gara grazie alla loro migliore caratura tecnica. Buono il rientro di capitan Belluardo che ha dato ordine in difesa; l’assenza del difensore per quasi due mesi si è sentita e la Moticea si prepara ora ad affrontare sabato al «Vincenzo Barone» il Belvedere. La squadra modicana è in posizione di assoluta sicurezza in classifica con 24 punti.

In Prima categoria perde invece il Frigintini a Canicattini. Netta la sconfitta, 2 -0, e secondo posto che va proprio al Canicattini. I ragazzi di Massimo Battaglia sono comunque in zona play off a quota 30 a due punti dal seocndo posto ed otto dalla capolista Real Avola. Domenica il Frigintini affronta il Floridia al «Tantillo»


Serie D - Girone I
19ma giornata (ultima di andata - domenica 04 gennaio 2009)

Puteolana - Adrano 1-0
Castiglione - Siracusa 1-2
Castrovillari - Neapolis Mugnano 1-4
Messina - Acicatena 1-1
Nissa - Savoia 4-0
Palazzolo - Sapri 0-2
Rosarno - Vico Equense 0-0
Trapani - Hinterreggio 0-0
Viribus Unitis - Modica 2-1
Ha riposato il Vittoria

CLASSIFICA

Siracusa 47

Nissa 38

Sapri 33

Vico Equense 28

Viribus Unitis 27

Hinterreggio 26
Rosarno 26

Neapolis 25
Mugnano 25
Trapani 25

Palazzolo 23

Modica 22
Adrano 22
Acicatena 22

Castrovillari 19

Messina 17
Savoia 17

Puteolana 16

Castiglione 13
Vittoria 13

(Nella foto in alto da sx il presidente rossoblu Riccardo Radenza e l´allenatore Pippetto Romano)