Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 23 Settembre 2018 - Aggiornato alle 20:53
MODICA - 14/09/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: i rossoblù in campo contro lo Sporting Eubea al "Barone"

Per Modica e Atl. Scicli esordio casalingo, Pozzallo va ad Enna

Gli sciclitani affrontano il Priolo al "Consales" di Rosolini per l’indisponibilità dello "Scapellato" Foto Corrierediragusa.it

Modica all’esordio casalingo contro lo Sporting Eubea. I rossoblù sono stati sconfitti di misura dallo Sporting Priolo nella prima giornata e cercano il riscatto davanti al proprio pubblico. In settimana la società ha perfezionato due acquisti per allargare la rosa a disposizione del tecnico Franco Rappocciolo. Per Salvo Novello ( adx nella foto con Gianchino), 30 anni, si tratta di un ritorno visto che l’esterno d’attacco ha vestito in Eccellenza la maglia rossoblù.

Novello ha anche militato nell’Avola, Noto, Palazzolo, Ragusa con una esperienza all´estero nelle file della Dacia Unirea Braila (serie B rumena). Antonio Gianchino, 17 anni è . Novello si allena con i nuovi compagni già da qualche giorno e sarà a disposizione del tecnico. Altro nuovo tesserato è il portiere Antonio Gianchino. 17 anni, cresciuto nel Modica Airone, il giovane guardiapali modicano si allena con la sua nuova squadra già da qualche settimana mostrando grandi margini di miglioramento e conquistando la fiducia di Rappocciolo che ne ha voluto il suo tesseramento.

Ossi duri per le due matricole del girone D. Pozzallo e Atletico Scicli provengono da una prima giornata positiva grazie al pari interno della squadra di tasca contro il Pozzallo ed il successo esterno di gabbiani a Barrafranca. L’Atletico Scicli comincia la sua peregrinazione a Rosolini vista la perdurante inagibilità dello «Scapellato». L’impianto sarà disponibile solo a fine anno e la società ha eletto Rosolini quale campo sportivo per le gare interne. Lo Sporting Priolo è avversario di tutto rispetto, come ha dimostrato nell’esordio contro il Modica. I siracusani hanno allestito una squadra che punta all’Eccellenza e vorrà uscire a punteggio pieno dal «Consales».

Trasferta insidiosa per il Pozzallo al «Gaeta» di Enna. I gialloverdi padroni di casa sono reduci dal pari esterno di Aidone nel derby contro il Don Bosco 2000. L’Enna ha allestito una squadra competitiva ed ha un seguito importante. Per il Pozzallo ci sarà da soffrire per uscire imbattuto.