Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 21 Luglio 2018 - Aggiornato alle 1:00
MODICA - 08/07/2018
Sport - Calcio, Promozione: il presidente invita i tifosi ad essere fiduciosi e tranquilli

Modica va avanti a luci spente. Carpentieri: "Faremo bene"

Confermato Franco Rappocciolo in panchina, si lavora alla nuova rosa Foto Corrierediragusa.it

Il Modica non si ferma e lavora in silenzio. Il presidente Mommo Carpentieri (foto) è alle prese con la costruzione della squadra per il prossimo campionato e tranquillizza i tifosi: « I tifosi stiano tranquilli perchè tre anni fa ho fatto loro delle promesse e fino a questo momento sono state rispettate nel limite del possibile. Certo non permetterò più a nessuno di infangare il nome del Modica Calcio andando in giro a dire cose non vere. Adesso il tempo della sopportazione è finito e chiunque metterà false voci in giro se ne dovrà assumere le responsabilità. Il Modica Calcio è un patrimonio di tutta la città e chiunque voglia fare parte del progetto troverà le porte aperte e potrà vedere con i suoi stessi occhi e constatare di persona tutte le falsità che qualcuno sta mettendo in giro per denigrare una società, una dirigenza e i colori di una città che sportivamente si è sempre «arroccata» sotto la bandiera del Modica Calcio». Carpentieri ha dovuto prendere atto che i contatti avviati con un gruppo che aveva dimostrato interesse a far parte della società si sono arenati e non sono arrivati ad una conclusione.

Per quanto riguarda l´aspetto tecnico Franco Rappocciolo guiderà i «tigrotti» anche nella prossima stagione, mentre in linea di massima tutti gli atleti dello scorso anno hanno dato piena disponibilità a vestire nuovamente la maglia dei «tigrotti» nonostante le offerte arrivate da altri sodalizi. I primi a incontrare il presidente Mommo Carpentieri sono stati capitan Alessandro Cassibba, Marco Basile e Simone Pitino, mentre nei prossimi giorni sarà contattata il resto della rosa dello scorso anno per mettere nero su bianco. Il direttore sportivo Ettore Cannella, nel frattempo è stato incaricato dal presidente Carpentieri di sondare il mercato e portare in rossoblù elementi di categoria che possano garantire un ulteriore salto di qualità. Per l’ufficialità si attende la firma del cartellino da parte degli interessati.