Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 21 Giugno 2018 - Aggiornato alle 10:14
MODICA - 11/06/2018
Sport - Volley: a Taranto girone di qualificazione proibitivo per i biancazzurri

Per Under 18 Volley Modica solo 14mo posto alla finale nazionale

Per il sestetto di Donato Borgese una partenza in salita pagata a caro prezzo Foto Corrierediragusa.it

Gli under 18 del Volley Modica rientrano con il 14mo posto dalle finali nazionali di categoria disputatesi a Taranto. La squadra di coach Donato Borgese non ce l’ha fatta a migliorare il 10 posto conseguito lo scorso anno anche perché nell’edizione 2018 ha dovuto affrontare nel girone di qualificazione due autentiche corazzate come Macerata e i lombardi di Yaka volley. La partita di esordio contro Valdimagra è stata vinta da Turlà e compagni solo al tie-break compromettendo così l’esito finale. Il Volley Modica è così approdato alla semifinale dal 13 al 16posto. Contro Chieti altra vittoria di misura, 3-2, ma nella seconda partita sono stati i toscani dei Lupi Santa Croce ad avere la meglio per 3-1 condannando i biancazzurri al 14mo posto.

Si chiude così la stagione agonistica del Volley Modica che è atteso ora ad una opera di «riqualificazione» a cominciare dalla prima squadra, retrocessa in serie C, ed ora affidata a Peppe Bua cui è stato affidato il compito di responsabile di tutto il settore tecnico. L’Under 18 ha mandato in campo il capitano Piero Turlà, Paolo Melilli, Roberto Battaglia, Marco Corallo, Giorgio Calabrese, Vincenzo Ciaccio, Simone Reccavallo, Federico Sessa, Antonio Dormiente, Michele Ragusa, Alessandro Ribecca e Pierpaolo Giudice.