Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 850
MODICA - 24/11/2008
Sport - Riconfermata al Maestro la fiducia della della Federazione Italiana

Scherma: Scarso ancora presidente

Rimarrà in carico per il quadriennio 2009 -2012 Foto Corrierediragusa.it

Il Maestro Giorgio Scarso (nella foto da dx con il sindaco di Modica Antonello Buscema) è stato riconfermato presidente nazionale della Federazione Italiana Scherma. Scarso rimarrà in carico per il quadriennio 2009 -2012 e proietterà la scherma italiana verso le olimpiadi Londra. Significativo il successo di Scarso alla 30ma assemblea generale della Fis tenuto nel salone d’onore del Coni; sulle 179 società presenti, 75 delegate, 62 atleti e 26 tecnici Scarso ha ottenuto il 95 per cento dei voti.Nel ringraziare tutti coloro che l’anno votato Scarso ha dichiarato: ´´Ringrazio il mondo della scherma per la grande partecipazione, segnale di grande valore che al di là dei consensi ha ripagato il lavoro svolto dal Consiglio in questi quattro anni. I numeri di oggi rappresentano un segnale di coesione e di condivisione. Riprenderemo a lavorare per continuare a crescere e mettere nelle migliori condizioni atleti, tecnici e società per centrare l’obiettivo di Londra 2012, seppure nelle difficoltà economiche del momento´´.

La conferma di Giorgio Scarso è un successo anche per la Scherma Modica, società presso la quale Scarso ha iniziato da tecnico , poi da dirigente per arrivare ai vertici. Giorgio Scarso non ha mai reciso il legame con la società ed ha anzi valorizzato a tutti i livelli atleti,tecnici e dirigenti locali facendoli affacciare a palcoscenici internazionali di grande prestigio.
Al presidente Scarso sono arrivate le congratulazioni del sindaco Antonello Buscema a nome della città.


GIORGIO AVOLA CONTINUA A STRABILIARE

Giorgio Avola trionfa nella terza prova di coppa del mondo di fioretto. Lo schermidore modicano ha infatti battuto il livornese Tommaso Lari nella finale disputata sul parquet di Aix en Provence con il punteggio di 15 -12. Per Avola quello francese è il secondo successo in coppa del mondo dopo la vittoria ottenuta a Moedling; il fiorettista ha cominciato alla grande la stagione 2008-2009 conquistando lo scorso mese due terzi posti a Bratislava e a Londra e ponendosi all’attenzione del mondo schermistico nazionale tanto da essere seguito da vicino dai tecnici federali.

Giorgio Avola