Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 12 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 14:42
MODICA - 02/03/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: tra i rossoblù assente solo il portiere Falco

Modica in trasferta vuole punti con la Rinascitanetina

Il fanalino di coda ha vinto solo una volta al PalaTucci e conquistato 5 pareggi Foto Corrierediragusa.it

Modica sul campo del fanalino di coda. La Rinascitanetina ha vinto solo una volta in casa e pareggiato 5 gare per cui è ipotizzabile una trasferta fruttuosa in termini di punti. Il tecnico Franco Rappocciolo (foto) non vuole tuttavia cali di concentrazione e nessuna sottovalutazione dell’avversario.

«Dobbiamo affrontare la partita del PalaTucci con la massima attenzione – spiega il tecnico Franco Rappocciolo – loro si giocheranno le loro ultime chances a disposizione pere cercare di raggiungere il Motta o il Megara che li precedono in classifica e faranno di tutto per ottenere i tre punti. Noi dal canto nostro siamo leggermente avvantaggiati perchè possiamo affrontare la sfida senza l´assillo del risultato. Con la salvezza matematica in «cassaforte» vogliamo chiudere bene questa stagione che ci ha già regalato belle soddisfazioni, il nostro obiettivo adesso è arrivare quanto più in alto possibile in classifica. I play off – conclude Rappocciolo – sono distanti, ma fino a quando la matematica non ci dirà che non sono raggiungibili abbiamo l´obbligo di lottare, lo dobbiamo fare per noi stessi, per la dirigenza e per i nostri tifosi che ci hanno sostenuto e continueranno a farlo fino alla fine».