Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 21 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 1:23
MODICA - 20/02/2018
Sport - Volley, serie B: le vittorie di Volley Valley e Partanna penalizzano i modicani

Volley Modica battuto a Cosenza, la salvezza si complica

Partita tiratissima con un secondo set conclusosi sul 32-30! Foto Corrierediragusa.it

Cosenza-Volley Modica: 3-1 (25-18, 32-30,16-25, 25-19

Volley Modica: Curridori 2, battaglia 14, Dipasquale 18, Genovese 12, Pappalardo 5, Modica 4, Assenza, Incatasciato, Tona, Turà, Vitanza, Melilli Dormiente. All. Benassi


Volley Modica duro a morire ma Cosenza vince. Match tiratissimo con un incredibile ed inusuale 32-30 nel secondo set che dice tutto sul clima e sulla tensione su parquet silano. Dipasquale, pur non in condizione ottimale, Paolo Battaglia e Genovese (foto), hanno dato filo da torcere al muro dei padroni di casa. Borghetti con i suoi 26 punti è stato l’uomo partita determinante per i cosentini ben supportato da Mille e Iorno.

Primo set di assestamento per i modicani che comunque dimostrano di essere in giornata. Il secondo set è una sfida infinita con una lotta punto a punto dopo il 25 pari. Si va avanti fino al 32-30 con i modicani che sbagliano un paio di palle facili. Il terzo set Modica rinviene, la difesa funziona e sotto rete Dipasquale trova i varchi giusti. Nel quarto set è Cosenza che riprende in mano la gara approfittando anche del cedimento ospite. Volley Modica resta a quota 9 in classifica e vede aumentare il distacco da Volley Valley Catania e Atria Partanna, entrambe vincenti, che vanno a 15 punti. Il divario dalla terz’ultima posizione si allarga ma i modicani non disperano di salvarsi.