Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 21 Settembre 2018 - Aggiornato alle 15:21
MODICA - 17/02/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: al "Di Bari" rossoblù penalizzati da un’autorete di CassibbA

Modica sconfitto dal Real Siracusa. Troppe occasioni sciupate

I padroni di casa passano e poi controllano la gara Foto Corrierediragusa.it

Real Siracusa-Modica: 1-0
Marcatore: 46’pt Cassibba (autorete)

Real Siracusa: Cerruto, Riela, Midolo, Messina, Rossitto, Porchia, Garofalo, Matteo Rizza (35´ stTilotta), Paolo Rizza, D´Agostino (45´st Fucile), Maieli ( 17´st Catinello)

Modica: Giannì, Cassibba, Sarta (5’st Campailla), Pitino (29´st Occhipinti), Basile (35´st Livia), Buscema, Incardona, Barrera, Marco Adamo, Eugenio Sammito (14´st Stefano Sammito), Galfo (29´st Blandino)

Arbitro: Naselli di Catania


Un’autorete condanna il Modica al «Di Bari» (foto). Il Real Riracusa ha trovato un gol quasi per caso sul finire del primo tempo e si è difeso nei secondi 45’. Un pari sarebbe stato il risultato più giusto per quanto si è visto in campo e soprattutto alla luce delle occasioni mancate di un soffio dai rossoblù. Si interrompe così la mini striscia positiva del Modica che ha comunque disputato una buona partita. La squadra di Rappocciolo può solo recriminare per avere mancato quanto di buono creato e questo ha pesato sul risultato finale.

Partono bene i rossoblù che al 27’ con Incardona battono un angolo. Sul secondo palo Eugenio Sammito stacca bene di testa con palla che esce di pochissimo a lato dando anche l´illusione ottica del gol. Al 32´ Pitino ci prova dalla distanza, Cerruto para ma non trattiene, sulla sfera si avventa ancora Eugenio Sammito fermato da un dubbio fuorigioco. Al 41´ Eugenio Sammito si smarca sulla destra e giunto sul fondo crossa basso sul primo palo, Marco Adamo anticipa il suo marcatore e gira a rete con palla che esce di poco e finisce sul fondo. Al 42´ Buscema avanza palla al piede supera la linea mediana e non trovando nessun avversario a ostacolarlo lascia partire un tiro che Cerruto con una mano riesce ad alzare sulla traversa deviando in angolo. Al 46´ arriva il vantaggio del Real Siracusa. Paolo Rizza lavora un pallone sull´out di destra cerca e trova lo spazio per il traversone in area sul quale Giannì esce male, la sfera sbatte sul corpo di Cassibba e finisce lentamente in rete.

Nel secondo tempo il Modica attacca a testa bassa, ma trova pochi spazi in avanti perchè il Real Siracusa serra le fila e si ricompatta ulteriolmente in difesa. Al 3´ punizione di Incardona per il colpo di testa di Pitino che finisce alto sulla traversa. Al 20´ Marco Adamo si libera sulla destra e appena in area lascia partire un bel tiro in diagonale che Cerruto respinge in tuffo con i pugni, la sfera sbatte sul corpo di un difensore siracusano e dopo aver sfiorato il palo finisce sul fondo. Al 21´ Catinello ci prova dalla distanza con palla che scheggia la parte alta della traversa e finisce fuori.
Al 41´ Occhipinti servito in verticale aggancia la sfera prova a dribblare il suo marcatore che riesce a toccargli la sfera impedendogli il tiro da posizione ravvicinata. Con il Modica riversato in avanti un rilancio di Cerruto innesca il contropiede di Garofalo che entra in area e cerca di beffare con un pallonetto Giannì bravo a chiudergli lo specchio di porta in uscita. Non c’è più tempo ed il Modica esce a capo chino dal terreno di gioco.