Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 12 Novembre 2018 - Aggiornato alle 15:14
MODICA - 23/01/2018
Sport - Volley, serie B: va male lo scontro diretto con una diretta concorrente per la salvezza

Volley Modica perde a Catania in casa Volley Valley

Netto il risultato, il sesteto di Manuel Benassi combatte per i primi 2 set, poi si arrende Foto Corrierediragusa.it

Volley Valley Catania-Volley Modica: 3-0 (25-21, 25-22, 25-17)

Volley Modica: Genovese 10, Curridori 1, Battaglia 7, Pappalardo 7, Modica 4, Di Pasquale 5, Vitanza 2, Incatasciato 3, Melilli 1, De Luca (L)


Lo scontro diretto va ai catanesi del Volley Valley. Il Volley Modica è la brutta copia del sestetto che ha vinto il derby con Pozzallo e per gli uomini di Benassi non c’è nulla da fare nonostante nei primi due set abbiano dato filo da torcere agli avversari. Ora la classifica si fa pesante perché il distacco dai catanesi, terzultimi in classifica, è di ben 6 punti ma è soprattutto l’atteggiamento dei biancazzurri che non convince. In una partita quasi decisiva ci sarebbe voluto un Volley Modica carico, grintoso e aggressivo, resistono fino alla fine Genovese (foto), 10 punti per lui, e Pappalardo. Il sestetto modicano ha probabilmente sentito troppo l’importanza della gara e anche la tifoseria di casa. Volley Modica in partita nei primi due set ma Saraceno e Cortina trovano e giocate decisive nei momenti finali dei due set che vanno agli eteni. Il Volley Modica cede anche dal punto di vista mentale nel terzo set ed è 3-0.