Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 18:05
MODICA - 11/01/2018
Sport - Volley, serie B: la vicecapolista non vuole lasciare punti al "Geodetico"

Tra Volley Modica e Gabbiano Pozzallo è derby da testa-coda

Il pronostico è tutto per gli ospiti che hanno perso solo 2 partite contro le 10 dei padroni di casa Foto Corrierediragusa.it

Sulla carta non c’è partita ma si tratta di un derby ed il pronostico è dunque aperto. Cresce l’attenzione per il derby tra Volley Modica e Gabbiano Pozzallo (foto) che si gioca sabato alle 17 sul parquet del Geodetico. Si annuncia il pubblico delle grandi occasioni con numerosa rappresentanza pozzallese. L’anno scorso i pozzallesi vinsero a mani basse al Geodetico ma fu il Volley Modica a ricambiare la «cortesia» con un 3-1 nella gara di ritorno. Quest’anno il Gabbiano si è rinforzato, ha condotto un campionato di testa ed è vicecapolista; ha perso solo due partite e nell’ultima gara ha battuto solo al tie break il Partanna dopo essere stato in vantaggio per 2-0.

Il sestetto di Manuel Benassi è penultimo in classifica a quota 3, frutto di ben 10 sconfitte ed una sola vittoria sul fanalino Vibo Valentia. I modicani vengono da un 3-0 secco sul campo di Letojanni ma non nascondono la speranza di strappare almeno un punto ai cugini pozzallesi pur con tutte le difficoltà di organico che Benassi si trova a gestire. Il Gabbiano può contare su elementi di levatura superiore a cominciare dall’ex Nicola Salerno, ed ha in Di Salvo Fasanaro e Salonia gli altri punti di forza. Una squadra in salute, ben guidata dall’ex Roberto Prefetto che non intende fermare la sua rincorsa alla capolista Lamezia avanti appena tre punti in classifica. Sarà una partita dagli alti contenuti agonistici, ricca di rivalità in campo e fuori.