Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 25 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 12:57
MODICA - 10/01/2018
Sport - Volley, serie B: a Letojanni ancora una battuta d’arresto per i modicani

Vollley Modica si batte ma non riesce a far punti

Nei momenti decisivi emersa inesperienza e mancanza di carattere del sestetto di Benassi Foto Corrierediragusa.it

Ancora una sconfitta per il Volley Modica. A Letojanni i biancazzurri cedono per 3-0 anche se l’andamento dei set dice di una partita aperta, almeno nei primi due set. Evidente come nella squadra di Benassi manca esperienza e capacità di reazione. L’abbandono di Bocchieri per diversità di vedute con coach Benassi è stato un ulteriore colpo alla consistenza tecnica della squadra che nei ruoli chiave ha puntato sui giovani, che, pur bravi, sono ancora acerbi per un campionato tosto come la serie B. Un errore strategico in sede di mercato che il Volley Modica rischia di pagare caro con la perdita della categoria.

Letojanni ha fatto valere l’esperienza dei vari Princiotta, Mazza e Pino quando nel primo set il Volley Modica è stato per lunghi tratti avanti per cedere 25-23 dopo avere rischiato. Stesso andamento nel secondo set quando il Volley Modica ha reagito con orgoglio con il neo acquisto Genovese e Dipasquale sugli scudi. Un paio di errori in ricezione e il set è andato ai peloritani. Terzo set senza storia e Volley Modica a quota 3 in classifica, davanti a Vibo, zero punti, e ben 5 lunghezze dal Volley Valley a quota 8.