Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 20 Luglio 2018 - Aggiornato alle 9:38
MODICA - 10/12/2017
Sport - Calcio, Promozione/: non cambiano le distane in testa alla classifica

Marina di Ragusa, capolista osso troppo duro. Il Modica è ko

Una tripletta ed una dimostrazione di superiorità in tutte le zone del campo. Per il Modica solo un palo Foto Corrierediragusa.it

Modica- Marina di Ragusa:0-3
Marcatori: 1´pt Baldeh, 38´pt Nicola Arena, 3´pt Baldeh

Modica: Falco, Cassibba, Sarta, Pitino, Basile, Buscema (15´st Campailla), Incardona (29´st Noukri), Barrera, Antonio Adamo (13´st Sammito), Occhipinti (24´st Marco Adamo), Galfo (25´st Caccamo) All. Franco Rappocciolo

Marina di Ragusa: Barbera, Carnemolla, Tuvè, Iozzia, Pianese, Puglisi, D´Agosta (41´st Vitale), Pellegrino, Nicola Arena, Daniele Arena (ST 33´ Sella), Baldeh (29´st Bellavita) All. Salvatore Utro

Arbitro: Cristoforo Cristian De Caro di Agrigento
Note: espulso E. Sammito al 33´st per doppia ammonizione


Marina di ragusa degno del ruolo di capolista. Al "Barone" vestito a festa e con gran cornice di pubblico i rossoblù ospiti danno una dimostrazione di superiorità in tutte le zone del campo. La squadra di Utro è anche in salute e lo fa vedere quando centrocampisti ed attaccanti rincorrono e tamponano quando c´è bisogno accorciando la squadra e rendendo difficili le pentrazioni avversarie. Il Modica ci mette tanta buona volotnmà, commette qualche errore di troppo e viene punito come nell´azione del primo gol.

Nicola Arena conquista palla sulla trequarti modicana e lancia sulla destra per Baldeh che lasciato solo, entra in area e batte con un rasoterra Falco in uscita, mettendo immediatamente in discesa la gara per la sua squadra. Il Modica accusa il colpo e non riesce a reagire. Il Marina non si ferma e preme sull´acceleratore. Al 17´ Puglisi sugli sviluppi di un corner di Arena stacca di testa e indirizza in porta con Falco che miracolosamente riesce a deviare in angolo. Al 19´ punizione dal limite di D´Agosta, Falco in tuffo respinge a pugni chiusi. Al 24´ si vede in avanti il Modica con un tiro dalla distanza di Pitino che deviato da un difensore assume una traiettoria infida, che Barbera per evitare guai maggiori devia in angolo.

Al 29´ Antonio Adamo anticipa Pianese, entra in area e serve Occhipinti che salta in slalom due difensori e tira a botta sicura con palla che si stampa sul palo e successivamente un difensore mette in angolo. Al 38´ è raddoppio per gli ospiti. Ancora due ex protagonisti, Pellegrino verticalizza per Nicola Arena che s´infila tra i due difensori centrali dei rossoblù e con un pallonetto millimetrico beffa Falco che aveva abbozzato l´uscita. Partita praticamente chiusa.Il terzo gol arriva dopo 3´ dal ritorno in campo. Lancio dalle retrovie per Baldeh che anticipa i centrali e supera Falco in uscita.

Il Modica non riesce a reagire e gli ospiti gestiscono agevolmente la gara. Al 31´ ci prova Caccamo su calcio di punizione, ma Barbera è attento e para in due tempi. Al 33´ il Modica resta in dieci per il doppio giallo (il primo dalla panchina) di Sammito. Restano gli applausi del pubblico per tutti i protagonisti che si abbracciano in campo per uan bella giornata di sport.

I risultati della 14ma giornata di andata (10 dicembre 2017):
Misterbianco-Enna:1-0
Megara-Eubea:2-2
Carlentini-Erg:0-0
S. Croce-Frigintini:3-1
Motta-Sporting Augusta:0-5
Real Siracusa-Rinascitanetina:1-0
Modica-Marina di Ragusa:0-3
Floridia-Sp. Priolo:2-0

La classifica:
Marina di Ragusa 37
Misterbianco 30
S. Croce 29
Floridia 23
Carlentini 23
Priolo 22
Sp. Eubea 21
Modica 21
Erg 19
Real Siracusa 19
Enna 17
Frigintini 17
Sp. Augusta 17
Megara 9
Motta 8
Rinascitanetina3