Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 20 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:38 - Lettori online 1119
MODICA - 12/11/2017
Sport - Calcio, Promozione: i rossoblù tornano alla vittoria dopo un mese e mezzo, "Barone" riaperto al pubblico

Modica soffre ma alla fine mette sotto Rinascita netina

Dopo essere stata raggiunti i rossblù mettono a segno il gol vincente a pochi minuti dalla fine Foto Corrierediragusa.it

Modica-Rinascita netina:2-1
Marcatori: 38´pt Campailla, 17´st Raeli, 42´ st Occhipinti

Modica: Falco, Cassibba, Campailla, Pitino, Basile, Blandino, Noukri (23´st Sammito), Caccamo (10´ st Galfo), Adamo (30´ st Livia), Incardona, Occhipinti (44´ st Buscema). All. Rappocciolo

Rinascita netina: Modica, Runza, Iacono, M. Fusca, Incatasciato, Sessa, Cassibba, Bronholo (23´st Talpos, 40´st La Marca), Cutrali, Salemi (31´st C. Fusca), Raeli. All. Tringali

Arbitro: La Verde di Caltanissetta


Il Modica ritorna alla vittoria che mancava dal 30 settembre. Festeggia davanti ai propri tifosi (foto) che dopo dieci giornate di campionato hanno potuto varcare i cancelli di ingresso del «Barone». E’ stata una vittoria sofferta ed ottenuta in extremis dopo avere rischiato seriamente il ko. Ci ha pensato Occhipinti a togliere le castagne dal fuoco con un azzeccato colpo di esta sul quale nulla ha potuto il portiere ospite Modica in giornata di grazia. Sull’azione precedente al vantaggio rossoblù erno stato proprio gli ospiti ad essere pericolosissimi con una azione di contrppiede con tre uomini contro due ma per fortuna del Modica Fusca ha sbagliato l’ultimo passaggio di rifinitura per Raeli. Ben per la squadra di Rappocciolo che accusa ancora troppe pause ed indecisioni. Per il fanalino di coda l’onore dele armi perché gli uomini di Tringali si sono battutti con correttezza e grinta pur se non hanno raccolto nulla.

Il Modica ha sprecato soprattutto nel primo tempo. Pitino all’8 sfiiora il gol con un colpo di testa e Modica si produce in un bel colpo di reni per sventare la minaccia. Ancora Modica al 14’ ed al 26’ con Incardona e Caccamo. Al 38’ arriva il vantaggio rossoblù. Occhipinti su calcio piazzato dalla sinistra pesca in area Campailla che si avvita e di testa batte imparabilmente Modica. Al 40´ ospiti vicini al pareggio. Corner dalla destra di Matteo Fusca che trova pronto in area Bronholo, ma la sua inzuccata finisce di poco alta sulla traversa. Nella ripresa al 6´ Adamo dal vertice destro dell´area di rigore ospite crossa sul secondo palo, dove Incardona si coordina e tira al volo con Modica che respinge con i piedi. Al 17´ inaspettato pareggio ospite con Raeli che recupera un pallone sulla destra, entra in area e lascia partire un tiro senza grosse pretese. Falco si piega per bloccare ma si lascia sfuggire la sfera dalle mani che s´insacca lentamente in rete.Il Modica accusa il colpo, ma si rimbocca le maniche e prova a reagire. Poi le due azioni decisive della gara con il Modica che chiude la partita a 3’ dal termine.