Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 23:08 - Lettori online 466
MODICA - 12/11/2017
Sport - Volley, B2: le modicane avevano recuperato lo svantaggio del primo set

Pro Volley Team sbaglia troppo, Castellana vince

Il sestetto di coach Scavino non ha mostrato la grinta necessaria per affrontare le pugliesi Foto Corrierediragusa.it

Castellana-Pro Volley Team Modica: 3-1 (25/21, 22/25, 24/19, 25/15)

Pro Volley Team: Licitra 1, Pirrone 7, Di Emanuele 7, Scirè 20, Caruso 12, Brioli , Ferrantello (L), Ferro, Buttarini, Crescente 5

Arbitri:Mastrogiovanni di Oria e Di Maria di Francavilla


Il Pro Volley Team (nella foto la formazione) si arrende al Castellana dopo una partita giocata a fasi alterne dalle modicane. Troppi gli erori in tuutte le zone del campo e poca la grinta nei momenti decisivi dela gara, al Modica cade a Castellana in quattro set in una partita non bella giocata con troppi errori e senza la grinta che l’aveva vista protagonista la settimana scorsa.

Non sono bastati i 20 punti messi a referto da Chiara Scirè servita a meraviglia dalla regia di Michela Brioli reduce da una settimana senza allenamenti a causa di un piccolo fastidio muscolare Anche Elena Ferrantello ha lottato recuperando e difendendo un numero elevatissimo di palloni. Al centro il gioco espresso da Pirrone e Caruso è stato buono ma non ai livelli a cui si erano espressi nelle precedenti partite complice la ricezione non perfetta sulle battute delle pugliesi che hanno impedito una efficace possibilità si essere servite al meglio. Hanno lottato anche gli esterni Di Emanuele, Licitra e Crescente che hanno offerto una prestazione non brillante.

La gara inizia con la squadra di casa che acquisisce un paio di punti di vantaggio che porterà fino al 19-17 per poi allungare e chiudere il set 25-21. Parte ancora avanti il Castellana nel secondo parziale di un paio di punti che pero vengono recuperati dalle ragazze modicane che si portano in vantaggio e chiudono il set sul 25- 22 arrivando alla parità. Con la situazione di parità si va al terzo che sarà giocato punto a punto con momenti in cui va avanti Castellana ed altri in cui è Modica a condurre sul 23-24. Il Pvt ha la palla per chiudere il set ma la spreca malamente rinvigorendo le speranze che vanno in battuta e senza nessun timore riverenziale chiudono il set a loro vantaggio, 26-24.

Si va al quarto set e ci si attende una reazione di capitan Di Emanuele e compagne ma le attese non si concretizzano anzi si assiste a un monologo di gioco e punti delle ragazze pugliesi fino a un pesantissimo 9-3 per arrivare al 21-11 prima della chiusura finale sul 25-15 che fa esplodere la gioia il palazzetto pugliese. Sabato prossimo trasferta in casa della capolista Lamezia ma servirà un approccio più deciso.