Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 22:45 - Lettori online 651
MODICA - 20/10/2017
Sport - Calcio, Promozione: i rossoblù affrontano i neroverdi al "Megarello" in anticipo

Modica, contro il Megara devi fare punti e risalire

Il tecnico Franco Rappocciolo recupera qualche infortunato ma la squadra non è al completo Foto Corrierediragusa.it

Modica ad Augusta per fare risultato. I neroverdi sono in crisi di risultati visto che dopo sei giornate hanno solo 3 punti inclassifica. Si gioca in anticipo al «Megarello» e il tecnico Franco Rapocciolo chiede ai suoi uomini la massima concentrazione. Rappocciolo spera di recuperare qualcuno dei tanti infortunati. Difficile che possano essere nella lista dei convocati Sammito e Antonio Adamo, mentre c´è ottimismo per Andrea Buscema. Possibile la prima convocazione della stagione per Antonio Occhipinti che da qualche giorno si allena con il gruppo, mentre Giulio Sarta sta svolgendo un allenamento differenziato per ristabilirsi dal guaio muscolare che lo tiene lontano dai campi dalla seconda giornata di campionato e il tecnico dei rossoblù valuterà attentamente la sua condizione fisica prima di decidere se convocarlo per Augusta.

«I ragazzi – spiega Franco Rappocciolo – stanno lavorando in modo intenso e sono certo che questo applicarsi negli allenamenti alla lunga ci darà qualche soddisfazione in più. Il Megara è un avversario difficile che probabilmente ha una classifica bugiarda. In settimana ci siamo preparati con la massima attenzione provando e riprovando quello che vogliamo proporre in campo. Continueremo a cercare di proporre il nostro gioco».