Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 22:45 - Lettori online 710
MODICA - 03/10/2017
Sport - Tennis Tavolo: i modicani impegnati a Caltanissetta, Vittoria e Siracusa

Tennis Tavolo Modica parte con 2 vittorie e una sconfitta

Le tre formazioni modicane rinnovate e con alcuni esordi importanti Foto Corrierediragusa.it

Il Tennistavolo Modica (foto) comincia con 2 vittorie e una sconfitta.
Dai campi di Caltanissetta e Vittoria, sono arrivate 2 vittorie per le formazioni di serie D1, Asd TT Modica, e serie C2, Asd TT Modica Don Alibrandi. Nel capoluogo Nisseno i ragazzi Modicani hanno ottenuto 2 punti pesantissimi grazie ad una prestazione corale che ha visto imporsi Giovanni Lonico e Antonio Covato con 2 vittorie e Giuseppe Di Martino con 1 partita vinta. Il match è stato molto equilibrato e si è concluso 5-4 dopo 4 ore di gioco interminabile. Nell´altro incontro il TT Don Alibrandi Modica ha affrontato, in un avvincente scontro diretto, l´Asd TT Vittoria 1999 «B» prevalendo 5-4. Anche questo match è stato molto combattuto, con una brillante prestazione dei vittoriesi. I punti per i modicani sono arrivati dalle vittorie di Ivan Casto(2), neo acquisto netino, e Cristian Modica (3). Questo mattoncino potrebbe risultare fondamentale per la lunga corsa in vista dei play off, obiettivo della formazione modicana.

L’altra formazione si è arresa 5-1 alla Vigaro di Siracusa. Da sottolineare il debutto nella serie C2 per Giuseppe Napolitano che dopo 3 anni di attività pongistica ha raggiunto questo importante obiettivo. Anche per gli altri due componenti della squadra si trattava di un debutto dal valore diverso: Antonio Costabile dopo 12 anni ritorna a giocare in questa serie, Enrico Tuè, dopo una permanenza di 4 anni in Germania riprende la racchetta in mano e torna a difendere i colori della sua città d´origine per la quale aveva «combattuto» fino al 2008. Tra una settimana, invece, il derby tra le due formazioni del Modica che disputa le gare interne nella palestra delle scuole «Piano Gesù» di Modica Alta.