Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 26 Luglio 2017 - Aggiornato alle 20:31 - Lettori online 559
MODICA - 15/07/2017
Sport - Voley, B2: bergamasca, 21 anni, ha giocato in Svizzera con il Lugano

Michela Brioli nuova palleggiatrice per il Pro Volley Team

Il Ds Giuliana di Emanuele ha anche raggiunto l’accordo con Martina Pirrone, confermata in biancorosso Foto Corrierediragusa.it

Colpo Brioli per il Pro Volley Team. Michela Brioli (foto), 21 anni, 177cm, è il primo colpo della società biancorossa in vista della prossima stagione. Il Ds Giuliana Di Emanuele ha raggiunto l’accordo con la giocatrice bergamasca che occupa il ruolo di palleggiatrice. La Brioli affiancherà così la Gabriele nel ruolo fondamentale di regista del sestetto modicano. Il tecnico Corrado Scavino ha dato l’ok all’operaizone viste le credenziali e l’esperienza della Brioli che ha vinto nel 2010 lo scudetto under 14 con la maglia della Foppapedretti Bergamo. Si è poi trasferita a Bassano del Grappa, dove il primo ha vinto lo scudetto under 16 giocando anche in B1. L´anno successivo sempre con il Bassano è stata eletta miglior palleggiatrice d´Italia under 18. Passata successivamente al Padova ha disputato il campionato di serie B2 e vinto la Coppa Italia nel 2014. Ha fatto anche un’esperienza all´estero giocando e vincendo la Lega B con il Lugano e quest´anno in Lega A svizzera, dove sempre con il Lugano ha centrato la salvezza.

"Ho scelto di venire a Modica –dice la neo biancorossa- perchè ho visto il progetto e mi è sembrato molto interessante. Per me non è la prima esperienza lontano da casa, visto che sono con la valigia in mano da quando avevo 14 anni perchè la pallavolo è per me una grande passione. Questa è la mia prima volta nel Sud Italia, ma sono sicura che mi troverò bene e il calore della gente mi sarà d´aiuto. Sono pronta per affrontare questo campionato cercando di dare sempre il meglio di me stessa. Se tutte noi giocatrici e lo staff tecnico e dirigenziale daremo il massimo sono certa che possiamo ottenere grandi risultati".


Soddisfatto del lavoro che sta svolgendo Giuliana Di Emanuele anche il presidente Bartolo Ferro. "Giuliana sta svolgendo un lavoro encomiabile – spiega Ferro – e io non posso che esserne orgoglioso. La stima e il credito che stiamo riscontrando come società a livello nazionale mi riempie di gioia e credo che sia il nostro più bello biglietto da visita". In casa Pvt è stata anche confermata la centrale palermitana Martina Pirrone che ha condiviso il progetto di coach Corrado Scavino e resterà a Modica per la seconda stagione consecutiva.