Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 12 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:32 - Lettori online 807
MODICA - 26/05/2017
Sport - Scherma: il fiorettista modicano ha disputato l’ultima gara a Shangai

Giorgio Avola 4° in Coppa del mondo prepara gli Europei

Convocato in nazionale per le gare che si disputeranno a Tbilisi in Georgia a metà giugno Foto Corrierediragusa.it

Giorgio Avola (foto) chiude la stagione di Coppa del mondo di fioretto con il quarto posto nel ranking internazionale e secondo tra gli atleti italiani. Il fiorettista modicano dopo le otto tappe disputate si colloca dietro al campione olimpico Daniele Garozzo, numero tre in classifica. Nell’ultima tappa di Coppa del Mondo disputatasi a Shangai Avola ha chiuso al nono posto in classifica fermandosi alle porte dei quarti di finale per mano del giovanissimo giapponese Shikine. Nei turni precedenti Avola aveva avuto vita facile contro l’americano Knodt e con il campione del mondo 2014, il russo Cheremisinov. Giorgio Avola è stato convocato per gli Europei di Tbilisi che si disputeranno nella capitale georgiana dal 12 al 17 giugno. Al suo fianco vi sarà il Maestro Eugenio Migliore, anche lui convocato nello staff tecnico della nazionale. Il programma di gare prevede la prova individuale per lunedì 12 giugno, competizione in cui Avola sarà chiamato a difendere il bronzo conquistato lo scorso anno a Torun, in Polonia, con la speranza di andare a caccia di una medaglia più prestigiosa.

Successivamente andrà in scena la prova a squadre nella giornata di mercoledì 14 giugno, con un team che vedrà protagonisti, oltre ai due siciliani Avola e Garozzo, il ternano Alessio Foconi e il livornese Lorenzo Nista, quest’ultimo convocato in sostituzione del bresciano Andrea Cassarà, (allenato dal maestro Migliore) che lo scorso weekend sulle pedane di Shanghai ha subito un brutto infortunio e si è visto costretto a dare forfait per la competizione continentale. Il programma di avvicinamento agli Europei vede ora per Giorgio Avola qualche giorno di riposo prima di andare in ritiro pre-europeo al Centro di Preparazione Olimpica dell’Acquacetosa a Roma e poi partecipare ai Campionati Italiani Assoluti a Gorizia.