Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 772
MODICA - 20/05/2017
Sport - Motori: domani alle 9 la partenza del motoraduno da corso Umberto, poi un serie di eventi

Giornata motoristica in memoria di Giorgio Ereddia

Al kartodromo di Ispica in competizione auto, moto e kart, con piloti di tutte le età Foto Corrierediragusa.it

Una giornata dedicata al ricordo di Giorgio Ereddia, lo sfortunato ragazzo modicano morto in un incidente stradale la sera del 9 aprile di un anno fa.
Il motoraduno vedrà la partenza alle 9 da corso Umberto e si snoderà tra Modica, Scicli, Ispica, Pozzallo, Santa Croce Camerina e Ragusa, passando per tutte le zone più belle del litorale sino a raggiungere, nel tardo pomeriggio di domani, il kartodromo di Ispica che è il ‘cuore’ dell’evento dedicato a Giorgio.

E proprio al Kartodromo, già alle 9 del mattino con il ‘Giro di Apertura’, cominceranno gli eventi agonistici del Memorial che dureranno tutto il giorno e vedranno in competizione auto, moto e kart, con piloti di tutte le età a cimentarsi, in estrema sicurezza, sul circuito ispicese. Intorno alle 20.00, al kartodromo ci sarà la premiazione dei migliori piloti, durante un breve momento di riflessione sul significato della sicurezza alla guida per se e per gli altri che è poi la filosofia che ha ispirato il Memorial e la sua organizzazione, prima della consegna di alcuni gadget della Fondazione Marco Simoncelli.

Ospite speciale della giornata, è Giuseppe Nucita, della scuderia Phoenix che farà provare l’ebbrezza di essere a bordo di una Renault Clio R3C 300 cv, auto con cui partecipa al Campionato Italiano Rally, a quanti vorranno essere con lui in due giri di pista del kartodromo.