Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 23 Luglio 2017 - Aggiornato alle 9:18 - Lettori online 764
MODICA - 15/05/2017
Sport - Mountain Bike: la tappa del Campionato regionale Csain Gran Fondo

A Modica il primo trofeo della Contea con 200 biker

Organizzata dalla M.T.B. Modica Triathlon Bike, la corsa è partita da Piazzale Falcone Borsellino Foto Corrierediragusa.it

Il primo trofeo della Contea di Mountain bike ha visto la partecipazione di 200 biker provenienti da tutta la Sicilia. Il serpentone di Mtb si è snodato da Piazza Falcone Borsellino verso la periferia per una tappa del Campionato regionale Csain Gran Fondo, organizzata dalla M.T.B. Modica Triathlon Bike. Un successo per il Gruppo Epas alla sua prima esperienza di organizzazione e di preparazione del tracciato, pensato e predisposto dagli atleti della M.T.B. Il percorso era articolato, con discese veloci e tratti in salita molto impegnativi, con dislivelli, in alcuni tratti, con pendenze del 18/20%.

«I 200 partecipanti sono arrivati al traguardo soddisfatti e stremati – commenta il presidente della M.T.B. Modica Triathlon Bike, Andrea Giannì –Un drone ha immortalato ieri i momenti più importanti di questa giornata caldissima: dalla griglia di partenza al minuto di silenzio per l’improvvisa morte del presidente del G.S. Amici del Pedale Nello Lorefice. Era la prima esperienza da organizzatori, la tensione e la preoccupazione era alta ma la forza del team è uscita fuori al momento giusto: con la giusta regia e collaborazione di una parte di squadra, tutto è andato per il meglio».
Gli atleti del Gruppo Epas hanno naturalmente partecipato in prima persona per l’organizzazione della gara ma hanno anche preso parte alla competizione, salendo sul podio in diverse categorie.