Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 15:47 - Lettori online 1286
MODICA - 08/05/2017
Sport - Volley, serie B: ancora una prestazione positiva per il sestetto di Corrado Scavino

Volley Modica vince e chiude in bellezza a Fiumefreddo

Successo al tie-break che condanna i locali alla retrocessione in serie C Foto Corrierediragusa.it

Papiro Fiumefreddo-Volley Modica: 2-3 (25-17, 20-25, 16-25, 25-21, 12-15)

Volley Modica: Melilli 2, Bocchieri 2, P. Battaglia 11, S. Chillemi 9, Pappalardo 17, G. Chillemi 13, Di Pasquale 17, Assenza (L.), Modica 9. All. C. Scavino


Volley Modica (foto) vince anche l’ultima gara di campionato e condanna i Fiumefreddo alla serie C. Non ha fatto sconti il sestetto di Corrado Savio sul parquet etneo pur vincendo al tie-break. I locali, infatti, avrebbero avuto necessità dei 3 punti per evitare la retrocessione. Il Volley Modica si piazza così a 37 punti in classifica e si prende la soddisfazione di scavalcare il Gabbiano Pozzallo, sconfitto in casa dal Gupe Battiati, che per tutto il campionato è stato avanti ai modicani.

Il Fiumefreddo è caricatissimo e parte bene nel primo set con Leonardi in gran spolvero. I biancazzurri modicani non reagiscono ma si rifanno nel secondo e terzo set quando Di Pasquale, Pappalardo e i due Chillemi si fanno valere sotto rete. Il Fiumefreddo affonda e cerca almeno di salvare il punto. Si aggiudica il quarto set e si va al tie break. Prevale la migliore esperienza del Volley Modica che piazza un paio di battute decisive e lascia i locali a 12. Prima del rientro negli spogliatoi qualche scaramuccia tra giocatori e dirigenti per il nervosismo evidente dovuto ad una sconfitta che ha condannato i locali alla serie C.