Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 22 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 16:20 - Lettori online 1054
MODICA - 23/02/2017
Sport - Volley, serie C: le casmenee di Concetta Marchisciana passano sul parquet della Juvenilia a Catania

Ardens e Volley Modica vincono, ora classifica più sicura

Terzo successo consecutivo per le modicane che al Geodetico superano la Pallavolo Sicilia Foto Corrierediragusa.it

Volley Modica- Pallavolo Sicilia (25-17/25-14/25-19)

Volley Modica: Pitino 11, Zaccaria 13, D. Garofalo 4, Cappello 13, Cassibba 3, Arrabito 1, Scirpa (L), P. Garofalo, Lucifora Vilardo, Cavallo


Terza vittoria consecutiva del Volley Modica nel campionato di serie C femminile. La formazione modicana ha fornito una prestazione convincente, superando la Pallavolo Sicilia che era avanti di un punto in classifica. Adesso la formazione modicana si trova a metà classifica, e può guardare con relativa tranquillità al prosieguo del campionato. L’incontro è stato praticamente a senso unico con Modica sempre in vantaggio che ha imposto la maggior esperienza e la buona vena delle bande Zaccaria e Pitino e della centrale Gloria Cappello, tutte ben servite dalla palleggiatrice Carmelisa Arrabbito (foto), ritornata ormai ad un livello di forma ottimale. Da elogiare comunque la buona prestazione delle giovanissime atlete ospiti, che per lunghi tratti dell’incontro hanno lottato alla pari delle più esperte avversarie.

Juvenilia Catania-Aredns Comiso: 0-3 ( 15-25, 18-25, 21-25)

L’Ardens è ritornata a giocare dopo il turno di riposo in trasferta a Catania. Contro la Juvenilia le ragazze di concetta Marchisciana hanno vinto in modo netto. Dopo due sconfitte consecutive il successo era quanto ci voleva e le casmenee sono andate in campo concentrate e determinate a fare risultato. Bene al servizio le comisane che hanno avuto nelle giovanissime Sara Pace e Sofia Baglieri il loro punto di forza sotto rete. Bene anche Valentina Dibennardo come libero ma anche le altre non hanno demeritato. Le comisane hanno iniziato bene nel primo set andando subito in vantaggio e lasciando le avversarie a 15. Stesso andamento nel secondo set. La Juvenilia ha cercato di reagire ed ha combattuto punto su punto al terzo set. L’Ardens ha reagito bene e si è avviata verso la vittoria.