Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 20 Agosto 2017 - Aggiornato alle 11:02 - Lettori online 611
MODICA - 16/02/2017
Sport - Tennis tavolo: successi in C2 e nei due gironi di D2 nell’ultima giornata

Pongisti modicani in vetta nei campionati regionali

Il movimento pongistico raccoglie sempre più consensi ed adesioni tra i giovani locali Foto Corrierediragusa.it

Le squadre di tennis tavolo modicane raggiungono la vetta in 3 campionati sui 4 in cui partecipa. Il migliore risultato mai ottenuto in questi anni. In particolare evidenza il titolo di campione di inverno per la formazione Modica Cartellone che milita in serie D2 nel girone «A» con altre 5 formazioni provenienti da Scicli, Vittoria e Canicattini Bagni. La squadra, giovanissima, è formata dal capitano Alberto Terranova (17 anni), Gabriele Agosta (18 anni) Stefano Agosta e Davide Lucifora entrambi ventenni (foto). Nonostante la sconfitta rimediata nel derby contro il Modica Casale, i ragazzi hanno vinto a Scicli, diretta rivale per la promozione in serie D1. Nell’altro girone di Serie D2 il Modica Contea ha conquistato la vetta dove coabita con il Ragusa Le Masserie. La formazione modicana, capitanata da Antonio Covato, è formata da Giuseppe Di Martino, Giovanni Lonico e Francesco Ugo.

Altra nota positiva è il primato riconquistato in serie D1 dal Modica «Don Alibrandi» che nell’ultima giornata ha sconfitto il Vittoria Resurrezione con un netto 5-0. I punti sono stati realizzati da Antonio costabile (2), Marco Giurdanella (2) e Giuseppe Napolitano (1). Il primato in classifica è condiviso con lo Scicli Sport «A» e il Vittoria «Studio Dea» con quest’ultima che ha disputato una gara in più. Anche dalla serie C2 buone notizie per i modicani, trascinati dai positivi risultati di Cristian Modica che ha inanellato il sesto successo consecutivo e si è consolidato al secondo posto, piena zona play-off.