Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 17:26 - Lettori online 1046
MODICA - 27/12/2016
Sport - Volley, serie B: girone di andata chiuso al quintultimo posto, si riprende in 7 gennaio

Volley Modica cresce, i giovani spingono su quota sicurezza

Coach Corrado Scavino non si è fatto pregare ed ha puntato sulle risorse interne Foto Corrierediragusa.it

Il Volley Modica «gira» al quintultimo posto in classifica. Con questa posizione alla fine del campionato sarebbe salvezza diretta. «E’ il nostro obiettivo-dice il direttore generale Giorgio Scavino- ma sono sicuro che con una squadra in crescita ci potremo togliere qualche soddisfazione in più». L’esordio nel girone unico di serie B non è stato facile per il sestetto affidato per la seconda stagione consecutiva a Corrado Scavino. Un mercato quasi fatto in caso, con la riconferma di pappalardo e l’arrivo di Dipasquale, e la rinuncia a Salerno, andato a Pozzallo, ha costretto il tecnico a rimodulare la squadra.

La scelta è stata quella di puntare sui giovani e Corrado Scavino non si è fatto pregare. Spazio dunque a Giovanni e Sergio Chillemi, ormai diventati pedine insostituibili e nelle ultime cinque gare al giovanissimo Paolo Battaglia, che ad onta dei suoi 18 anni, ha assicurato punti pesanti. Nelle ultime tre gare Battaglia ha messo a segno 21 punti sbalordendo anche i più scettici. Non da meno il fratello Roberto e gli under Piero Turlà e Paolo Melilli, appena 16 anni, ormai nel giro della prima squadra. Corrado Scavino ci crede e deve inoltre fare di necessità virtù visto che i «titolari» sono appena 6 e in un campionato impegnativo come la B c’è bisogno di forze fresche. Avere puntato negli anni sulle squadre giovanili e in particolare sula serie D ha fatto crescere giocatori ormai pronti per la prima squadra. Si riprende il 7 gennaio in casa contro Vibo Valentia.