Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 20:20 - Lettori online 315
MODICA - 27/11/2016
Sport - Volley, serie B2: le modicane alla seconda vittoria stagionale, al "Geodetico" cade la Pallavolo Sicilia

Pro Volley Team vince ed esce dalla zona pericolo

Le biancorosse non brillantissime, peccano di inesperienza ma chiudono al quarto set Foto Corrierediragusa.it

Pro Volley Team Modica-Pallavolo Sicilia: 3-1 (25/16, 25/11, 26/28, 25/23)

Pro Volley Team Modica: Licitra 9, Richiusa 14, Leggio 9, Spadaro, Piscopo 18, Caruso 9, Gabriele 2, Di Emanuele, Ferrantello (L). n. e. Paolino, Pirrone, Ferro, Fiore. All. Rizzo.

Pallavolo Sicilia: Miuccio 1, Petkova, Catalano 1, Luzzi 15, Torre 1, Caschetto 11, Sozzi, Utili 5, Gervasi 3, Gulino 2, Bontorno 4, Ferrarini 4, Bonoccorso (L1). n.e: Davì (L2). All. Giuffrida


Il Pro Volley Team soffre ma vince. I fantasmi sono scacciati e le biancorosse si ritrovano ora in zona salvezza a quota 6 con 3 punti di distacco dalla terzultima, Cuore Reggio Calabria. Al «Geodetico» il Pro Volley Team ha dominato per lunghi tratti ma ha avuto il torto di non chiudere la partita lasciando spazio alle catanesi nel terzo set e rischiando anche nel quarto. Poi Piscopo e una ritrovata Selene Richiusa hanno chiuso il conto dopo che i due sestetti nel quarto set erano sul 22 pari.

Bene anche Sara Gabriele (foto) e Marica Caruso che ha contribuito con 9 punti al secondo successo della stagione. Primo set facile per le modicane che danno ben 9 punti di distacco al sestetto catanese, 25-16. La differenza tecnica si vede ancor più nel secondo tempo con Licitra, Caruso e Piscopo che dominano sotto rete. E’ 25-11. Il Pvt molla e pecca di inesperienza e consente alle ospiti di riaprire la gara nonostante in vantaggio per 16-11 nel terzo set. Calo di tensione e recupero catanese per il 26-28 per cui si va al quarto set. Inizia bene il Pvt con un break di 4-0 e un 16-11 che fa pensare ad una facile conclusione della gara. Le catanesi non mollano e si portano sul 22 pari. Prima Richiusa e poi Piscopo chiudono la partita sul 25/23 e fanno festa con il pubblico.