Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 254
MODICA - 16/10/2016
Sport - Volley, B2: esordio di campionato al Geodetico, partita equilibrata per una buona metà

Pro Volley Team coraggioso si arrende alla Torrese

Modicane in vantaggio ma vengono recuperate dalle campane, aspiranti alla promozione Foto Corrierediragusa.it

Pvt Modica - Torre Annunziata 1-3 (25/21, 23/25, 15/25, 22/25)

Modica: Licitra 9, Richiusa 3, Pirrone 12, Leggio 5, Piscopo 18, Gabriele 2, Di Emanuele 2, Ferrantello Lib, Spadaro ne, Caruso ne, Fiore ne, Ferro ne
All: Rizzo

Torre Annunziata: De Siano 5, Sollo 17, Lauro 20, Galiero 10, Di Nicuolo 8, Cozzolino 1, D´Alessio lib, Tanzini ne, Silo ne, Marinelli ne, Gatto ne All. Salerno


Il Pro Volley Team si arrende alle campane della Torrese. Davanti al proprio pubblico nell’impianto geodetico di via Fabrizio le modicane hanno lottato ma alla fine hanno ceduto alle ospiti. Più forti tecnicamente e fisicamente le torresi che con Di Lauro e Sollo si sono fatte valere negli attacchi. Eppure il match è stato contraddistinto dall’equilibrio almeno fino al terzo set. Luana Rizzo ha schierato le «nuove" Ferrantello, e Pirrone. Quest’ultima ha realizzato 12 punti dimostrando di potere farsi valere in fase di attacco. Al Pvt manca, tuttavia, ancora qualcosa, anche se la prima è stata incoraggiante. Primo set equilibrato fino al 17 pari.

Modica arriva al 21-17 prima del ritorno delle campane guidate da Sollo. Licitra prima e Leggio poi rimandano al mittente ogni tentativo di rimonta e il primo set è biancorosso 25-21. Stesso copione nel secondo parziale ma finale diverso. Gabriele prova a scrollarsi la ruggine accumulata in panchina lo scorso anno e pian piano trova il ritmo gara, nonostante qualche errore di precisione. Nelle ospiti sale in cattedra la numero 11 Lauro che sfonda con puntualità. Sul 23-23 l´episodio decisivo. Un muro di Leggio danza per tutta la rete per spegnersi beffardamente fuori. La palla set viene sfruttata dalle ospiti al termine di un´azione concitata e si va sull´1-1.

Nel terzo set l´equilibrio si spezza sul 6-6. Troppi palloni sciupati dalle locali. Torre Annunziata non fa nulla di eccezionale ma si ritrova sul 12-6 prima che un punto di Richiusa interrompa la serie nera. Sul 14-8 per le ospiti arriva il primo cambio nel Modica. Fuori Leggio e dentro Di Emanuele. Nonostante qualche tentativo di rialzare la testa, il Pvt rimane sempre a distanza dalle ospiti dove continua a brillare Lauro. Vincono le campane 25-15.
Quarto e ultimo set di marca ospite per almeno tre quarti. Il merito del Pvt è quello però di crederci sempre. Le biancorosse guidate da Piscopo e Pirrone trovano la reazione d´orgoglio e riescono a portarsi a -3 (20-23). Si va avanti punto a punto fino al finale 22-25 che consegna i primi tre punti della stagione alla favorita a Torre Annunziata.