Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 784
MODICA - 28/09/2016
Sport - Tennis Tavolo: a Spadafora modicani presenti al torneo regionale individuale di quarta categoria

Or.Sa Modica si prepara per il campionato di C2

Cristian Modica si è classificato secondo nel torneo disputato lo scorso fine settimana Foto Corrierediragusa.it

Il tennistavolo modicano riscalda i motori in vista della nuova stagione agonistica di tennistavolo. Comincia infatti domenica il campionato di serie C2 che vede al via la squadra del Pgs Orsa Modica. Per la squadra modicana si tratta della seconda stagione consecutiva in C2 visto che l’anno scorso Blanco e compagni sfiorarono la promozione in C1 solo nella fase dei concentramenti dopo avere concluso imbattuti il loro girone. Quest’anno la squadra si presenta ancora più motivata e battagliera e conta ancora su Cristian Modica, Michele Blanco e Ferdinando Pericone. Cristian Modica ha partecipato a Spadafora al torneo regionale individuale di quarta categoria alla quale hanno partecipato anche gli altri atleti del Pgs Orsa.

Cristian Modica ha conquistato un ottimo secondo posto dopo aver superato imbattuto il girone di qualificazione con le vittorie ai danni del compagno di squadra Michele Blanco, Giampiero Sfamemi dell’Astra Spadafora, e Carlo Gianninò del Circolo Etneo. Nella fase ad eliminazione diretta ha superato poi per 3 a 2 l’ostico Marco Cellura dello Sportenjoy Palermo e si è imposto 3-0 contro Gianrosario Valenti de «L’Incontro» di Catania. Altra vittoria per 3-0 in semifinale contro il temibile Costantino Cappuccio TT Universitaria Messina. Cristian Modica è stato «stoppato» solo in finale, persa per 3 a 1 contro il quotato Alessandro Raimondo dell’Astra Spadafora, già n° 89 d’Italia, un avversario risultato invalicabile. In ogni caso l’ottima prestazione di Cristian Modica fa ben sperare anche in considerazione dell’alto livello di gioco mostrato sabato dai 44 atleti partecipanti ed il risultato ottenuto non era assolutamente scontato.