Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 431
MODICA - 11/03/2016
Sport - Calcio, Eccellenza: solo una multa salata e niente deferimento per gli "aventiniani"

Modica in trasferta ad Acireale con la squadra al completo, ma la partita si presenta durissima

Il tecnico Angelo De Santis potrà contare sui due fratelli Valerio, Elamraoui e Corso Foto Corrierediragusa.it

Modica con l’organico al completo al «Tupparello» La società ha «recuperato» quattro dei sei aventiniani che si sono rifiutati di scendere in campo domenica scorsa contro il Taormina. Solo una multa salata e nessun deferimento in Lega è stato il provvedimento adottato dal presidente Gianni Iacono nei confronti di Kevin e Ronny Valerio (foto), Elmaraoui e Coorso. Pillitteri e Vaccaro hanno avuto invece il benservito da parte della società. Il tecnico Angelo De Santis potrà mandare in campo una formazione almeno plausibile contro i granata anche se la gara si presenta durissima per la forza dell’avversario.

L’Acireale, battuto al «Caitina» all’andata in modo sorprendente, è all’inseguimento della capolista Igea Virtus e non può lasciare ancora puti per strada. Il Modica è nelle stesse condizioni, seppur per ragioni diametralmente opposti, visto che deve agganciare a tutti i costi nelle cinque gare che restano la zona play out ed in particolare il Viagrande. Dice il ds Franco Pluchino: «Contro il Taormina abbiamo sprecato una grande occasione perché in formazione completa avremmo potuto giocarcela. Peccato davvero, faremo di tutto per agganciare il Viagrande. Non molleremo perché i giocatori dopo quanto è successo sono ancor più motivati e vogliono raggiungere l’obiettivo».