Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 643
MODICA - 10/03/2016
Sport - L’impianto già disponibile per le gare di campionato assicura tutti i requisiti di agibilità

Il volley modicano torna al "nuovo" Geodetico di via Fabrizio

L’impianto era chiuso da 13 anni ed è stato sottoposto a lavori di adeguamento Foto Corrierediragusa.it

Struttura geodetica rinnovata e consegnata alle società di pallavolo. La struttura di via Fabrizio (foto) è ritornata a nuova vita grazie ad alcuni interventi mirati che hanno riguardato l’ammodernamento dei bagni, la sistemazione della tribuna, l’acquisto delle attrezzature utili per la disputa delle gare, tra cui il tabellone elettronico, l’adeguamento dell’impianto alle norme di sicurezza. Il geodetico è stato consegnato dall’amministrazione ai presidenti delle società, Pro Volley, Team, Volley Modica che con la prima squadra e tutte le formazioni che militano nei campionati giovanili hanno ora un impianto alternativo al PalaRizza e avranno una casa dopo avere girovagato per mesi in vari impianti in attesa del completamento dei lavori.

Il Pro Volley Team è stata la prima società a inaugurare il nuovo parquet con la ella vittoria ottenuta contro Castellana. Questo fine settimana toccherà al Volley Modica di B2 che aprirà le porte ai suoi tifosi con la prima gara di campionato di competenza che sarà disputata sul nuovo parquet. Per la cronaca l’ultima gara disputata al geodetico risale a 13 anni fa e fu per il campionato di serie B1 disputato dalla Pro Volley Team nel maggio del 2003. La disponibilità del Geodetico abbassa notevolmente i costi di gestione delle società perché l’affitto del PalaRizza era molto oneroso. Inoltre la centralità dell’impianto al quartiere S. Cuore rende tutta l’organizzazione delle società più semplice.