Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1072
MODICA - 06/03/2016
Sport - Volley, B2: il ritorno alla struttura geodetica di via Fabrizio porta bene alle biancorosse

Pro Volley Team non si ferma, batte Castellana e resta in vetta

Partita combattuta ma sempre in mano alla squadra di Ennio Cutrona Foto Corrierediragusa.it

Pro Volley Team Modica – Grotte Castellana 3-0 (25/21,25/16,25/20)

Pro Volley Team Modica: Mercanti 2, Piscopo 19, Di Emanuele 8, Cianflone 4, Cianci 8, Corallo 7, Richiusa 1, Gabriele 1, Zaccaria, Vittorio lib, Fiore ne, Cassibba ne, Leggio ne


Il Pro Volley Team «bagna» nel migliore dei modi il ritorno al Geodetico di via Fabrizio dopo ben 13 anni di lontananza. Nessun problema per le modicane conquistare i tre punti e restare quindi in testa alla classifica, seppure in coabitazione con Castelvetrano. Serata positiva dunque con Giuliana Di Emanuele sempre leader in campo e modicane subito sul 7-0 che questo parquet lo conosce bene. Dopo l´avvio shock, Castellana si riprende e soprattutto grazie alla Salamida si riporta sotto. Piscopo però picchia forte realizzando ben otto punti nel solo primo set. Finisce 25-21.

Secondo set che comincia come il primo. 8-1 al time out tecnico con Cianci che mette a terra la metà dei punti. La forbice si riduce di poco al secondo tecnico, 16-10 ma il Pvt dà l´impressione di essere in pieno controllo della partita. Le ospiti si affidano alla verve di Lattanzio. Il punto del 22-14 è un capolavoro di Federica Vittorio che va a prendere la palla ad un cm dal suolo prima dell´errore delle pugliesi. Il set si chiude 25/16 per il Pvt.
Leggermente più equilibrato il terzo parziale con Modica costantemente a condurre il gioco. C´è gloria anche per Zaccaria e Richiusa che rilevano Corallo e Cianci. Si va al secondo tecnico con il rassicurante vantaggio di 16-9. Al ritorno in campo, cambio in cabina di regia nel Modica, Mercanti si accomoda in panchina lasciando il posto a Sara Gabriele. Cambio anche nel Castellana, Campanella per Picerno. Cambiano le interpreti non il risultato. Il Pvt fila come un treno verso il 3-0 continuando la corsa a braccetto con il Castelvetrano. Lo scontro diretto tra 15 giorni sembra già iniziato. In mezzo la non facile trasferta di Messina