Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 549
MODICA - 20/08/2008
Sport - Volley serie B1 femminile

Pvt Modica ai nastri di partenza
Lunedì comincia il ritiro

La prima squadra e la supervisione generale resta a Bertocco Foto Corrierediragusa.it

Pro Volley Team pronto alla partenza. Comincia lunedì il ritiro della squadra che si presenta anche per questa stagione ai nastri della B1. Il presidente Enzo Garofalo accoglierà atlete vecchie e nuove, tecnici e staff, sabato nel corso di una cerimonia ufficiale per la presentazione della squadra.

« Augurerò al tecnico ed a tutti i componenti la squadra le migliori fortune ? dice il presidente- Per questa stagione abbiamo cambiato filosofia, abbiamo rinnovato la squadra, abbiamo immesso giovani atlete, motivate e vogliose di far bene. Ci aspettiamo tanto da loro ma anche dalle atlete del vivaio che saranno aggregate alla prima squadra. Cureremo in particolare la nostra squadra under 14 ed under 16 che sono affidate a Cristian Piazzese».

La prima squadra e la supervisione generale resta invece nelle mani di Rossano Bertocco (nella foto), tecnico veneto, approdato lo scorso anno alla Pvt,che si è subito guadagnato la fiducia del presidente e dei suoi collaboratori. Bertocco ha scelto personalmente i rinforzi del sestetto base sulla base della sua esperienza e delle sue conoscenze del mondo della B1. La ragusana Alessia Corallo sarà la nuova centrale del Pvt e farà coppia con Marianna Lopane, Federica Pietrangeli è il libero, Alessia Ghisleni la palleggiatrice e Mariangela Di Cecca l’opposta.

Cinque acquisti tutti contrassegnati dalla giovane età, tra i 21 ed i 22 anni, con esperienza di B1 e in qualche caso, vedi Ghisleni anche di A2. Sonia Giurdanella e Giulia Caschetto saranno le giovani del vivaio che faranno parte della prima squadra e cercheranno di inserirsi nel sestetto base. Il Pvt parte con l’obiettivo di salvarsi senza grandi patemi d’animo e di valorizzare le atlete in forza. « Il nostro progetto è triennale ? conferma Enzo Garofalo ? Faremo tutto a piccoli passi. Dall’esperienza dello scorso anno abbiamo imparato tanto e ci servirà per il futuro».