Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 982
MODICA - 11/02/2016
Sport - Calcio, Eccellenza:: si gioca sabato in anticipo al Bonajuto Somma di Mascalucia

Modica in emergenza contro S. Pio X. I rinforzi non arrivano

Difficile per la società a questo punto della stagione reperire giocatori in grado di risollevare la squadra Foto Corrierediragusa.it

Modica alla ricerca di rinforzi e contro il Mascalucia mancherà anche Liga. Il difensore centrale che ha ben impressionato dal suo arrivo in rossoblù è uscito malconcio domenica e dovrà sottoporsi ad una risonanza magnetica al ginocchio. Per lui si temono tempi lunghi di recupero. Insomma piove sul bagnato e la rosa è ridotta all´osso anche se per la gara contro gli etnei non ci saranno altri infortunati o squalificati. "Cerchiamo un attaccante, un centrocampista e ora anche un difensore" -spiega il ds Franco Pluchino- C´è poco in giro e non siamo interessati a gente che è ferma da tempo. Il tecnico ci chiede giocatori pronti a scendere in campo".

Una situazione difficile per sabato quando il Modica scende in campo a Mascalucia contro il S. Pio X. Angelo De Santis dovrà ricorrere a movimenti interni per sostituire il centrale Liga e potrebbe utilizzare Guarino con Valerio al centro. Una gara importante perchè fare risultato significherebbe perdere ulteriore contatto dalla zona play out. La società nel frattempo non è riuscita a sbloccare la questione "Caitina" visto che Angelo de Santis ha allenato la squadra per tutta la settimana al Comunale di Acate. Il ritorno a Modica è legato al reperimento di alloggi per i giocatori anche se ormai restano due mesi alla fine del campionato.