Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 615
MODICA - 10/01/2016
Sport - Calcio, Eccellenza: Acireale vince il big match con la Leonzio, pari tra Taormina e Igea Virtus

Il Modica si sforza ma non ce la fa. Il Rocca Caprileone passa con un rigore senza dannarsi più di tanto

I rossoblù in 10 per mezzora per l’espulsione di La Rosa, sempre poche le occasioni da rete Foto Corrierediragusa.it

Modica-Rocca di Caprileone:0-1
Marcatore: 10´st Russo su rigore

Modica: Di Martino 6, La Rosa 5, Gennaro 5 (40´pt Valerio K. 6), M. El Issaoui 6, Guarino 5, Liga 6,, Marchese 5, R. Valerio 6, A. El Issaoui 6, Elamraoui 6, Pellegrin 5 (12´st Corso s.v, 15´st Pagano 5)

Rocca di Caprileone: Scurria 6, Russso 6, Galati 6, Lucarelli 6, Saggio 6, Miano 6, Venuti 6 (35´st Ceraolo 5), Mento 5, Triolo 6, Biondo 6 (45´st Barberi s.v.), Schepisi 5

Arbitro: Toro di Catania 5
Note: espulso La Rosa per doppia ammonizione al 10´st. Espulsi il ds Pluchino e l´allenatore in seconda Porsenna. Recupero 1´pt, 2´st. Angoli: 1-1

Il Rocca di Caprileone incassa il massimo con il minimo sforzo. E´ bastato un solo gol segnato grazie ad un rigore perlomeno dubbio per avere ragione di un Modica volenteroso ma nulla di più. Alla presenza di una manciata di spettatori, con Santino Bellinvia in tribuna a guidare i suoi, il Modica ha prodotto il massimo delle sue possibilità, poi il rigore e l´espulsione di la Rosa, autore del fallo, e già ammonito, hanno chiuso la gara ed anzi gli ospiti hanno avuto un paio di buone opportunità per raddoppiare. Il Modica non avrebbe meritato di perdere, o se volete il Rocca nn avrebbe meritato di vincere perchè la squadra che primeggia in campionatoha giocato in modo approssimativo, ha costruito poco e creato nulla o quasi. Nel primo tempo solo un tiro dal limite con Venuti ben neutralizzato da Di Martino e nella ripresa l´occasione del rigore offerta su un piatto d´argento da Guarino con un colpo di testa sbagliato che ha messo in movimento Venuti. La Rosa ha allungato una gamba e il giocatore ospite non si è fatto pregare per andare per le terre. La trasformazione di Russo è stata ineccepibile (foto).

Da quel momento il Modica ha ceduto e il Rocca ha avuto al 16´ una buona opportunità con Biondo che è fuggito sulla destra, si è liberato di Liga ed ha tirato da posizione decentrata. La palla ha sfiorato il palo e si è persa sul fondo. Poi nulla se non una confusa pressione del Modica che non ha prodotto altro che un tiro di Ronny Valerio su punizione che ha sfiorato l´incrocio. Il Rocca ha giocato al rallentatore la sua gara, aspettando il Modica sulla tre quarti e affidando a Mento il compito di rilanciare. Troppo prevedibile la manovra ospite anche perchè, soprattutto nel primo tempo, il Modica ha pressato e giocato in velocità. Ancora una volta i rossoblù hanno pagato l´incapacità di andare in gol. Ci ha provato Mosib El Issaoui al 25´ del primo tempo quando l´esterno si è ben liberato ma ha concluso male sul palo lontano. Nulla di più e sesta sconfitta casalinga per il Modica sulle tredici finora incassate. Un andamento da retrocessione diretta anche se la squadra di Lucenti ha lasciato intravedere qualche buono spunto.


I risultati della seconda giornata di ritorno (10 gen. 2016):
Acireale-S. Leonzio:1-0
A.Catania-Troina::1-1
Fc.Messina-Rosolini:0-4
Milazzo-Giarre:1-0
Modica-R.Caprileone:0-1
Palazzolo-Viagrande:1-0
Taormina-Igea Virtus:1-1
Orlandina-S. Pio X:0-5

La classifica:
Igea Virtus 36
R. Caprileone 36
S. Leonzio 34
Acireale 34
Troina 33
Taormina 31
Palazzolo 30
S. Pio X 24
Giarre 23
Rosolini 21
Milazzo 21
Viagrande 21
A. Catania 10
Modica 10
Fc. Messina 8
Orlandina 6