Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:41 - Lettori online 752
MODICA - 29/12/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: il campionato riprende mercoledì 6 gennaio con la prima di ritorno

Il Modica si rimette in marcia ma ci sono ancora vuoti da colmare a centrocampo e in attacco

Mercoledì amichevole a Comiso. Il tecnico Gaetano Lucenti attende notizie dalla società riguardo ai nuovi acquisti Foto Corrierediragusa.it

Giorni di lavoro per il Modica. La squadra è tornata a radunarsi al "Comunale" di Acate e mercoledì disputerà un´amichevole contro il Comiso. Poi due giorni di riposo e ripresa della preparazione aa fine settimana per preparare la prima partita dell´anno. Si gioca infatti mercoledì 6 sul campo del neopromosso Troina, che all´andata inflisse la sconfitta ai rossoblù. Gaetano Lucenti è ancora in attesa di rinforzi perchè la società non ha ancora definito gli acquisti. Il tecnico ha richiesto un difensore, un centrocampista ed un attaccante per sopperire alle partenze di Cordova, Priola, Costa e Puglisi. Elementi che costituivano l´ossatura della squadra grazie alla loro esperienza e che sono stati sostituiti, almeno per il momento, da calciatori che hanno militato in categorie inferiori.

All´inizio del girone di ritorno si può dunque dire che il Modica è ancora in via di formazione e questi certamente non aiuta una squadra che deve salvarsi e i cui numeri denotano carenze sia in avanti sia in difesa. Gaetano Lucenti è ritornato alla guida tecnica della squadra dopo la "sospensione" di dieci giorni voluta dalla società e crede nella salvezza ma insiste per avere a disposizione una rosa almeno numericamente attrezzata. A Comiso contro la formazione di Peppe Emmolo il tecnico manderà in caampo tutti gli elementi per fare gruppo e soprattutto per trovare l´assetto giusto.