Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 925
MODICA - 22/12/2015
Sport - Volley, serie C: le modicane si battono bene ma la capolista Holimpia Siracusa prevale al PalaRizza

Ardens chiude al secondo posto, Volley Modica perde

Le comisane di Piero Lombardo passano a Mascalucia e chiudono un anno positivo Foto Corrierediragusa.it

Volley Modica-Holimpia Siracusa:1-3 25/21-24/26-18/25-22/25)

Volley Modica: Cavallo 6, Caruso 15, Cappello 8, Pitino 8, Garofalo 13, Caccamo, Arrabbito 5, Denaro, Scirpa (L).


Il Volley Modica (foto di Giovanni Cassarino) di Carmela Lauretta gioca bene ma alla fine si arrende alla capolista. Per lunghi tratti il match è stato pari ed anzi il primo set era stato vinto dalle ragazze modicane che hanno avuto in Caruso il loro punto di forza. Secondo set molto combattuto con le modicane che prima vanno sotto, poi recuperano fino al 24 pari ma pagano a caro prezzo
due errori consecutivi, il primo la battuta fuori di Dalila Garofalo e nella successiva azione l’attacco fuori di Marica Caruso per il 24-26. Le siracusane prendono coraggio e sfoderano le loro armi migliori in attacco e in difesa aggiudicandosi facilmente il terzo set. Il Volley Modica dà battaglia nel quarto set ma Siracusa è sempre in vantaggio. Nel finale la veemente reazione delle locali porta il risultato sul 21 pari, ma tre errori consecutivi del capitano Pitino, due in attacco ed uno in battuta danno set e partita al Siracusa. Tanta amarezza nel clan rossoblù nel dopo partita per aver perso una grande occasione ma il sestetto di Carmela Lauretta ha dimostrato di essere competitivo anche di fronte ad una squadra ben attrezzata come la capolista.

Mascalucia-Ardens Comiso:3-0 ((24-26, 23-25, 23-25)

Chiude nel migliore dei modi il 2015 l´Ardens. Vince a Mascalucia e staziona al secondo posto del girone C. Le ragazze di Piero Lombardo, con 19 punti all’attivo, sono superati solamente dall’Holimpia Siracusa, a 21 punti ma, è doveroso sottolinearlo, ha disputato una partita in più rispetto alle casmenee; terzo posto, entrambe con 17 punti, per Gupe Volley Etneo e Volley Modica; segue a quota 16 il Paternò.

Il 3 a 0 ottenuto a Mascalucia è stato sofferto più del dovuto visti i parziali (24-26, 23-25, 23-25) e considerando i valori in campo.
Va detto che le comisane, con il capitano Sofia Guastella non disponibile per un fastidio al ginocchio e presente solo per onor di firma, forse hanno sottovalutato oltremodo l’avversario ma alla fine hanno conquistato punti importanti per la classifica.

Il Direttore Generale dell’Ardens Comiso Elio Pace esprime la soddisfazione della società per i risultati raggiunti a tutti i livelli::
« Siamo certamente più che soddisfatti dei buoni risultati fin qui ottenuti; siamo secondi in serie C ma con due punti in meno ed una partita da recuperare nei confronti della prima; le ragazze della D stanno fin qui superando le aspettative considerando che si confrontano con atlete che in alcuni casi hanno anche il doppio della loro età; le formazioni giovanili, come avviene oramai da diversi anni, spadroneggiano a livello provinciale. Adesso ci godiamo questa sosta natalizia per ricaricare le batterie per le prossime sfide.