Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 832
MODICA - 13/12/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: Leonzio vittoriosa in trasferta, Igea Virtus fermata dal S. Pio X

Modica senza nerbo, seppellito di gol dal Rosolini

I rossoblù reggono solo un tempo, poi cedono davanti agli ospiti più in palla e atleticamente superiori Foto Corrierediragusa.it

Modica-Rosolini:1-4
Marcatori: 42´pt Puglisi, 5´st Melluzzo, 15´st Ricca, 35´st e 44´st Melluzzo

Modica: Berikashwili 7, Agosta 5, Gennaro 5( 25´pt K. Valerio 5), R. Valerio 6, Guarino 5, Puglisi 6, Talarico 5, Occhipinti 5, Pellegrin 5 (12´st Costa 5), Elamraoui 5 (18´st Giudice 5, Corso 5

Rosolini: Fornoni 6, Guarrasi 6, Novembre 6, Monaco 6( 41´pt PPizzo 6), Costa 6, Di Dio 5 (40st Zarouali s.v.), Riela 6 (21´st Cicero 5), Martines 6, Melluzzo 7, Implatini 7, Ricca 6

Arbitro: Mirabella di Acireale 6


Ancora un´imbarcata di gol per il Modica. Domenica scorsa contro il Milazzo erano stati 5, il Rosolini ne ha messi a segno 4 e potevano essere anche di più. Il dato numerico dice tutto sull´inconsistenza dei rossoblù ritornati a giocare sul rettangolo del polisportivo della Caitina. Una squadra senza allenatore, in panchina il vicepresidente Aldo Occhipinti, e sugli spalti il tecnico in pectore Rocco Guarino, e con pochi giocatori, il Modica ha retto solo un tempo agli ospiti. Poi è stata un´autentica Waterloo perchè il Rosolini ha continuato a correre e a lottare su ogni palla mentre parecchi giocatori di casa erano con i crampi e con il fiato corto. Il Modica ha avuto in Puglisi e nel portiere Berikashwili i suoi punti di forza ma non sono bastati. Troppi inesperti e senza fiato molti dei titolari rossoblù e la differenza si è vista subito. Il Rosolini ha cominciato a macinare gioco sin dalle prime battute e ci sono voluti un paio di miracoli del portiere modicano ad evitare il tracollo. Al 23´ Implatini e Martines a ripetizione mancano il gol da ottima posizione. Al 38´ è ancora Implatini a sfiorare il palo. Il gol del vantaggio modicano arriva dal nulla. la punizione dalla tre quarti calciata da Puglisi è forte ma centrale, Martines ci mette un tacco e spiazza Fornoni. Alla ripresa del gioco Rosolini subito in rete con una bella azione di Novembre sulla sinistra, il cross è al bacio e Melluzzo mette dentro. Al 225´ Riela si smarca sulla destra e mette in mezzo per il tap-in di Ricca. Il Rosolini non si ferma e la ditta Implatini Melluzzo è sempre in agguato. Implatini su rinvio del portiere tocca di testa e lancia Melluzzo che con un pallonetto fa secco il portiere. Non è finita perchè ad un paio di minuti dalla fine Melluzzo va ancora in gol su imbeccata di Implatini. Escono soddisfatti i circa 100 tifosi che hanno seguito il Rosolini mentre in Modica si avvia mesto negli spogliatoi.

I risultati della 14ma giornata (13 dic.2015):
Acireale-R. Caprileone:2-1
F.C. Messina_Sicula Leonzio:0-2
S. Pio X-Igea Virtus:1-1
Milazzo--A. Catania:3-1
Modica-Rosolini:1-4
Orlandina-Viagrande:0-0
Palazzolo-Troina:3-1
Taormina-Giarre:3-2

La classifica:
Sicula Leonzio 30*
Igea Virtus 29
R. Caprileone 29
Palazzolo 26
Troina 26
Taormina 26
Acireale 25
Giarre 20
Viagrande 19
Rosolini 18
Milazzo 18
S. Pio X 15
Modica 10
Fc. Messina 8
Orlandina 7
A. Catania 3
* 3 punti in meno per penalizzazione