Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1357
MODICA - 12/10/2007
Sport - Volley femminile

Pvt ai nastri di partenza
del campionato di B1

Oggi alle 16 al Palarizza Foto Corrierediragusa.it

Parte oggi l’avventura del Pro volley Modica in B1. Le modicane puntano ad un piazzamento di prestigio e non pochi in seno alla società cullano il sogno della promozione in A2. La squadra è stata rinnovata completamente operando scelte di primo piano sul mercato con atlete di valore come Alessandra Casoli e Virginia Spataro provenienti dalla A2.

Il primo appuntamento è per domani al PalaRizza alle 16 contro il Lamezia. L’orario è inconsueto per il Pvt visto che le altre gare si disputeranno alle 19 ma la concomitanza con la diretta Rai per la gara del Caffè Moak di calcio a 5 ha imposto il cambiamento. Corrado Scavino si ritrova per il 15mo anno consecutivo a guidare il Pvt e sente comunque l’emozione della prima volta anche perché quest’anno la pressione è alta « In questo esordio dovremo stringere i denti visto che non tutte le giocatrici sono in perfette condizioni fisiche, ma abbiamo una voglia enorme di dimostrare il nostro valore sul campo e di cominciare nella maniera giusta questa stagione che si preannuncia tanto impegnativa visto l’elevato livello tecnico delle contendenti, quanto interessante per la possibilità da parte nostra di toglierci soddisfazioni importanti» dice Scavino.

Il tecnico ha tenuto sotto pressione le sue atlete facendo disputare in settimana una partita contro il Siracusa di B2 ottenendo le risposte che voleva. Da domani si comincia dunque a fare sul serio e Scavino ha fatto già le sue scelte. Al centro un terzetto tutto siciliano con Virginia Spataro, Ambra Composto e Clara Pinzone. Caterina Piergentili farà coppia in zona quattro con il capitano Alessandra Casoli. Opposte Costanza Ghersetti ed Evelin Lodolini. Come libero Scavino punta su Fabiola Iazzetti ed ha inserito la locale Diletta Mazza che è stata aggregata alla prima squadra.