Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 843
MODICA - 05/12/2015
Sport - Volley, B2: le biancorosse devono rifarsi della prima sconfitta subita a Castelvetrano

Pro Volley Team si rinforza, arriva l´opposto Giulia Leggio

Il quintetto modicano impegnato in casa al PalaRizza contro il Giavì pedara Foto Corrierediragusa.it

Nuova arrivo in casa Pro Volley Team. Giulia Leggio (foto), ragusana, classe 1988, 1,80 mt, ha accettato l´offerta della società modicana. Leggio ha militato in diverse società, Reggio Calabria, Castelvetrano, Potenza, Rimini, ed è un opposto capace, all´occorrenza, di giocare anche in posto quattro. Giulia Leggio arriva a coprire il posto lasciato vuoto dalla partenza di Rosmina Licitra.

La nuova arrivata in casa biancorossa, dopo avere rinunziato a diverse offerte da parte di società di B1 e B2, ha detto sì alla chiamata di Ennio Cutrona, che la conosce molto bene per averla già allenata in passato.
Dice Giulia Leggio: «Il progetto del Pvt, la presenza di tante ragazze che conosco bene e naturalmente quella di Ennio Cutrona, mi hanno convinto a ritornare sui miei passi. Arrivo con tanto entusiasmo, spero di poter dare il mio contributo a questa squadra che è già molto competitiva». Nonostante avesse smesso con la pallavolo la scorsa estate e nonostante un incidente in moto, Giulia non si è fatta trovare impreparata sotto il punto di vista fisico.
La squadra intanto si appresta ad affrontare il Giavì Pedara al PalaRizza. Un impegno non proibitivo che dovrebbe consentire al Pvt di ritornare al successo dopo la battuta d´arresto di Castelvetrano.