Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:41 - Lettori online 1457
MODICA - 15/11/2015
Sport - Volley, B2: i lametini si dimostrano più squadra e con migliori individualità

Volley Modica sconfitta secca con il Raffaele Lamezia

Primo set infinito risolto solo al tie break. Secondo stop consecutivo per il sestetto di Scavino Foto Corrierediragusa.it

Volley Modica - Raffaele Lamezia: 0-3 (29/31, 19/25, 17/25)

Volley Modica: Salerno 17, Cavallo 1, Chillemi G 6, Assenza 4, Pappalardo 8, Modica 3, Brucia 3, Chillemi S 1, Beninato, Amore, Sortino Lib.
All: Scavino

Raffaele Lamezia: Graziano 1, Citriniti 5, Neri 5, Porfina 8, Sacco 7, Butera 6, Remo 8, Procopio, Notte ne, Sacco Lib


Lamezia infligge la seconda sconfitta consecutiva al Volley Modica e viola il PalaRizza. Alla fine prevale la migliore qualità tecnica dei lametini con Neri che orchestra gioco a piacimento. Nel Modica Salerno fa quel che può sotto rete ma l´inesperienza dei biancazzurri alla fine fa la differenza e i ragazzi di Corrado Scavino (foto) si devono inchinare.

Il primo set è infinito e il Volley Modica lo perde al tie break dopo avere condotto buona parte del gioco. I padroni di casa hanno provato a piazzare lo strappo in prossimità del primo time out tecnico quando sono riusciti ad andare sul 16-13. Passaggio a vuoto immediatamente successivo è vantaggio Lamezia 17-16. Si va fino ai vantaggi. Modica ha quattro palle set ma non riesce a sfruttarle. Un errore grossolano, palla spiovente lasciata cadere nel vuoto, regala il set point ai lametini che lo sfruttano e si aggiudicano il set 31-29.

Ancora un avvio di set contraddistinto da molti errori nel secondo. Tra invasioni fischiate ai modicani e palleggi poco puliti non sanzionati al Lamezia si arriva al 6-9. La Volley dei primi due parziali è troppo fallosa e non riesce a riprendere l´avversario. Scavino le prova tutte dalla panchina ma Lamezia si dimostra squadra più esperta e nel momento centrale del set riesce a dare l´allungo decisivo. Gli errori, provocati anche da un evidente scoramento, si susseguono senza sosta in casa Modica e un pallonetto di Butera chiude anche il secondo parziale 25-19.

Parte male il Volley Modica nel terzo set. E´ 4-8 al primo tecnico con due battute sbagliate e due invasioni dei padroni di casa e i calabresi doppiano, 6-12, Scavino chiama tempo e prova a riportate in partita i suoi mettendo in campo Brucia per Modica. Neri nel Lamezia si conferma un signor palleggiatore e fa girare bene la sua squadra distribuendo il gioco in maniera uniforme e trovando anche lo spazio per ritagliarsi qualche soddisfazione personale. 9-16 al secondo tecnico. Lamezia sfrutta al meglio la terza di nove palle match e porta a casa i tre punti restando nei piani alti della classifica.