Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 967
MODICA - 02/11/2015
Sport - Volley, B2: un punto di vvantaggio su Castelvetrano, modicane a punteggio pieno

Pvt vince a Gallico e si prende la testa della classifica

Convincente prestazione del sestetto di Cutrona con Noemi Piscopo mattatrice Foto Corrierediragusa.it

Gallico Reggio Calabria – Pro Volley Team Modica 0-3 (18-25, 16-25, 23-25)

Pro Vollley Team: Licitra, Mercanti 6, Cianflone 5, Cianci 7, Piscopo 17, Corallo 9, Di Emanuele 8, Vittorio Lib, Cassibba Ne, Richiusa Ne,Gabriele Ne,Zaccaria Ne. All: Cutrona


Vittoria esterna e primato solitario. Non poteva chiedere di più il Pvt (nella foto a fine gara) dalla delicata trasferta sul parquet di Gallico. Noemi Piscopo ha martellato sotto rete ma tutta la squadra ha risposto al meglio. I primi due set hanno avuto uno svolgimento speculare. Il Pvt è stato sempre avanti sin dal primo time out tecnico, 8-7 e 16-13 in entrambi i casi, ed ha chiuso i due parziali a mani basse lasciando l´avversario a 18 e 16. Più combattuto sicuramente il terzo set. Le padroni di casa sono state trascinate da un pubblico numeroso e caloroso, che alla fine si è rivelato anche sportivo applaudendo le biancorosse alla fine del match. Il Gallico è stato avanti per la prima volta sul 7-8 e quindi sul 20-21 ma contro il Pvt visto a Gallico c´era ben poco da fare. Sorpasso e 3-0 sul tabellino che lancia la modicane più in alto di tutti.

Noemi Piscopo è stata per la terza volta consecutiva la top scorer dell´incontro con 17 palloni messi a terra, confermandosi tra le migliori nel suo ruolo. Esordio in serie B per Rosmina Licitra, atleta del vivaio modicano che dopo tanti anni di gavetta nelle serie minori ha tagliato questo importante traguardo. Giusto premio per una giocatrice che non ha mai fatto mancare il proprio apporto alla causa biancorossa ogni qual volta che è stata chiamata in causa.