Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1173
MODICA - 25/10/2015
Sport - Volley, B2: le modicane in testa a punteggio pieno dopo due giornate di campionato

Pro Volley Team non si ferma, battuta la Pallavolo Sicilia

Il match, disputato a Comiso, è stato molto combattuto al di là di quanto dica il risultato Foto Corrierediragusa.it

Pro Volley Team Modica- Pallavolo Sicilia: 3-0 (25/20, 25/22, 26/24)

Pro Volley Team: Corallo 11, Mercanti 3, Piscopo 14, Di Emanuele 11, Cianci 4, Cianflone 11, Vittorio Lib. Cassibba Ne, Zaccaria Ne, Licitra Ne, Richiusa Ne, Gabriele Ne. 1° All: Ennio Cutrona

Pallavolo Sicilia: Oliva 17, Bontorno 6, Perticone 2, Foscari 9, Marino 7, Torre 1, Zancaro, Binaccorso Lib, Luzzi Ne, Miuccio Ne, Strano Ne. All. Giuffrida


Pro Volley Team senza ostacoli. Dopo la vittoria esterna di Brindisi il quintetto modicano vince netto sulla Pallavolo Sicilia. Il match, giocato al PalaDavolos di Comiso per l´indisponibilità del Geodetico e del PalaRizza, è stato combattuto ma alla fine le modicane hanno prevalso per la migliore tecnica individuale.

Comincia subito forte il Pvt con Gabriella Mercanti che capisce subito la giornata di grazia di Daniela Cianflone e comincia a servirla con una certa regolarità. Modica batte bene e riesce a prendere il largo fin dall´inizio. Nella Pallavolo Sicilia spicca solo la prestazione maiuscola di Lucia Oliva che si conferma giocatrice di un altro pianeta. Il Pvt ha un rilassamento preoccupante sul 21-14 che consente alle etnee di arrivare a meno due. Cutrona chiama tempo e striglia per bene le biancorosse che ritornano in campo più decise e chiudono il parziale sul 25-20 con un punto di Piscopo. L´atleta casmenea sente aria di casa e nel secondo set per larghi tratti si carica la squadra sulle spalle. Mette a segno i primi sei punti biancorossi. Quando la partita sembra in discesa il Pvt ha ancora un passaggio a vuoto che consente alla Oliva di riportare sotto la propria squadra. La Pallavolo Sicilia in questo frangente sembra più determinata e Bontorno trova l´angolo giusto in battuta su Piscopo che in ricezione non ripete la prestazione dell´attacco. Si arriva sul 21-18 per le ospiti quando c´è lo scatto d´orgoglio delle modicane. Muro di Piscopo, ancora muro di Cianflone su Oliva che viene fermata per la prima volta in due set. Sorpasso sul 23-22 e capolavoro finale di Cianflone ancora a muro. 25-22 e Modica che vola sul 2-0.

L´inizio del terzo set è a dir poco problematico per Corallo e compagne. Troppa imprecisione in ricezione e una scarsa incisività in battuta si traducono in un avvio da incubo per i colori modicani: 10-4 per le etnee. Colpo di reni del Pvt con Alessia Corallo che comincia a passare con una certa regolarità. La forbice si riduce e coach Giuffrida è costretto a spendere il time out avanti 15-13. Il pareggio arriva dopo una straordinaria difesa di Federica Vittorio con conseguente attacco in posizione precaria di Di Emanuele, 17-17. Il sorpasso arriva da un attacco sbagliato di Oliva dopo un doppio muro di Cianflone e Mercanti. Controsorpasso delle ospiti su ace di Foscari ancora su Piscopo. Ancora Alessia Corallo chiude la strada e regala il primo match point annullato da un pallonetto di Marino. Si va ai vantaggi. Cianflone in battuta, ricezione sbagliata di Marino e smash vincente di Mercanti.