Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:57 - Lettori online 750
MODICA - 11/10/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: al vertice Rocca Caprileone seguito da Taormina, Troina e Viagrande

Amaro ritorno al "Caitina" per il Modica. Sicula Leonzio non merita ma vince di misura

Sugli spalti solo un centinaio di spettatori rossoblù e altrettanti ospiti per una gara povera di contenuti Foto Corrierediragusa.it

Modica-Sicula Leonzio:0-1
Marcatore: 24´pt Guglielmino

Modica: Campo 5, Terranova 5, Talarico 5, Cordova 5, Priola 6, Puglisi 6, Criscione 5 (13´st Valerio K. 5), Valerio R. 6, Costa 5, Elamraoui 6, Corso 5.
Sicula Leonzio: Vitale 6, Lauria 5 (42´pt Sangiorgio 5), Ravalli 6 Mautone 6, Ghiglien 6, Fascetto 6, Grisiglione 5, Strano 5 (13´st Regalino 5), Frititta 6, Guglielmino 6, Nicolosi 5 (22´st Carbonaro 5)

Arbitro Matarazzo di Siracusa 6


Ancora una sconfitta per il Modica (nella foto: la formazione odierna), la quarta su cinque gare disputate. Neanche l´esordio al polisportivo della Caitina è servito a rianimare una squadra che è apparsa povera di gioco e di qualità. Il centinaio di fedelissimi tifosi presenti sugli spalti, ma nessun ultras, dell´unica tribuna a disposizione hanno seguito con distacco le evoluzioni dei rossoblù che non sono riusciti a tirare in porta una solta volta. Vitale ha compiuto il suo primo intervento a 10´ dalla fine sporcandosi la maglia ma per il resto ha passato un pomeriggio di tutta tranquillità. L´attacco del Modica è stato praticamente muto e dietro Corso e Costa si sono mossi Cordova, Valerio e Elamraoui senza grande costrutto. Poche palle giocabili per non dire filtranti e la difesa bianconera ospite, imperniata su Fascetto ha avuto buon gioco. La difesa modicana ha avuto il toro di concedere il gol decisivo ai lentinesi su palla inattiva. Su punizione battuta da Guglielmino sull´out sinistro Campo è incerto, nessun difensore colpisce e la palla si è adagiata in rete senza che nessuno la toccasse. Anche in questo caso si è trattato dell´unico tiro, se così si può dire della Leonzio, ma ha fruttato ben tre punti. Nel secondo tempo gli ospiti hanno cercato di mantenere il controllo del centrocampo ed hanno creato qualche situazione pericolosa, ma non troppo, davanti a Campo. Finale convulso con espulsione di Ravalli sul fischio finale ma il risultato non è cambiato. Per il Modica tanta strada ancora da fare, la Leonzio si prende i tre punti ma ha poco altro di cui essere soddisfatta.


I risultati della qiunta giornata di andata (10 ott 2015):
A. Catania-Viagrande:0-3
Palazzolo-S. Pio X:1-4
Modica-Sicula Leonzio:0-1
Rocca Caprileone-Rosolini:4-2
Taormina-Orlandina:6-0
Troina-Giarre:1-0
Acireale-F.C. Messina:0-0
Milazzo-Igea Virtus:0-1

La classifica:
R. Caprileone 13
Taormina 12
Troina 12
Viagrande 12
Sicula Leonzio 11
Igea Virtus 10
Acireale 10
Rosolini 7
S. Pio X 6
Giarre 5
Palazozlo 5
F. C. Messina 5
Modica 3
A. Catania 2
Milazzo 1
Orlandina 0
* una partita in meno