Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1569
MODICA - 07/10/2015
Sport - Scherma: sono 24 in tutto gli atleti agli ordini del commissario tecnico Andrea Cipressa

I fiorettisti azzurri preparano la Coppa del Mondo al PalaRizza

Il gruppo ben accolto in città, entusiasmo tra i giovani per vedere all’opera i campioni Foto Corrierediragusa.it

Dopo gli spadisti è il turno dei fiorettisti al PalaRizza. Lunedì è infatti iniziato il ritiro collegiale degli atleti del fioretto. Il Commissario tecnico, Andrea Cipressa (nella foto), sta lavorando con ben 24 atleti, per quello che è l´ultimo appuntamento di preparazione prima dell´esordio della stagione di Coppa del Mondo che vedrà le azzurre impegnate sulle pedane di Cancun ed i fiorettisti invece a San Josè, in California.
"Si tratta di un ritiro assai importante perché è l´ultimo momento prima di prendere il volo verso l´altra parte dell´Oceano - dice il Commissario tecnico, Andrea Cipressa -. Mi piace sottolineare il clima assolutamente sereno che si respira in questi giorni. Tutti stanno allenandosi assai seriamente, ad ennesima riprova della grande professionalità di ciascuno dei componenti di questo gruppo eccellente. Un altro segnale positivo - prosegue Cipressa - è quello che arriva dall´infermeria che ad oggi risulta vuota. Lo stato di forma è buono e l´obiettivo, quindi, è quello di iniziare col piede giusto e sin da subito, una stagione assai importante, delicata e dove ogni stoccata conta parecchio".

Ad essere stati convocati dal CT Andrea Cipressa per il collegiale modicano siciliana sono gli azzurri Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Andrea Baldini, Tobia Biondo, Andrea Cassarà, Francesco Ingargiola, Daniele Garozzo, Tommaso Lari, Edoardo Luperi, Alessandro Paroli, Damiano Rosateli, Francesco Trani e le fiorettiste Martina Batini, Olga Rachele Calissi, Chiara Cini, Erica Cipressa, Valentina De Costanzo, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Camilla Mancini, Francesca Palumbo, Serena Teo, Valentina Vezzali, Alice Volpi.

Al gruppo si aggiungono anche i primi due fiorettisti siciliani, in base al ranking Giovani, Carmelo Fallica ed Andrea Sanfilippo, oltre all´egiziano Alealdin Abouelkassem, già medaglia d´argento individuale ai Giochi Olimpici di Londra2012, l´algerino Roman Dsitli ed il francese Victor Sintes.
Lo staff tecnico a supporto del CT è composto dai maestri Giulio Tomassini, Massimo Omeri, Fabio Galli, Eugenio Migliore, Paolo Paoletti e Giovanna Trillini. La preparazione atletica è invece affidata ad Annalisa Coltorti.
Lo staff medico è formato dalla dottoressa Valentina Canicola e dai fisioterapisti Alessandro Moccia e Felice Picariello, mentre il tecnico delle armi è Salvatore Migliore.

Il ritiro della Nazionale di fioretto a Modica si concluderà domenica, quando i fiorettisti cederanno il testimone alla Nazionale azzurra di scherma paralimpica.