Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1604
MODICA - 19/09/2015
Sport - Calcio, Eccellenza: il tecnico Gaetano Lucenti non sarà in panchina perchè squalificato

Modica in trasferta a Rocca di Caprileone per far punti

Oltre a Ronny Valerio accordo raggiunto anche con il fratello Kevin. Arriveranno anche Pensabene e Giorgio Foto Corrierediragusa.it

Prima trasferta della stagione per il Modica. Si gioca sul campo di un´altra neo promossa, dopo l´esordio con il Troina. Il Rocca di Caprileone sul versante tirrenico del messinese ha dimostrato di avere superato alla grande l´impatto con l´Eccellenza rifilando ben quattro reti al Milazzo. Osso duro per il Modica che è reduce dalla sconfitta contro i catanesi e deve fare punti innanzitutto per il morale. L´ambiente in questi ultimi giorni si è rasserenato grazie alla decisione della dirigenza di rafforzare la squadra, di tornare a giocare a Modica e di darsi una propria identità. E´ il minimo per stabilire e ripristinare un contatto con l´ambiente locale anche se i tifosi hanno confermato il loro rifiuto di seguire il Modica. Resta inoltre tutto da vedere il caso dell´inagibilità del polisportivo della "Caitina" perchè dovrà essere l´autorità di Pubblica sicurezza a rilasciare l´autorizzazione. Una vicenda che si protrae per un anno e che è tuttora irrisolta nonostante l´assunzione i impegno da parte dell´amministrazione.

Dal punto di vista tecnico Gaetano Lucenti, che dovrà accomodarsi in tribuna perchè squalificato, potrà contare su Ronnie Valerio e sul fratello Kevin contro i tirrenici. I due giocatori, già ex rossoblù, faranno coppia a centrocampo con Elmaroui che finora si è dimostrato il più positivo. La società haa anche annunciato altri acquisti come Gianluca Pensabene, 21 anni, palermitano, centrocampista ex Parmonval e Gerardo Giorgio, 22 anni, campano, esterno basso ma l´accordo deve esseere ancora formalizzato.

(Nella foto: da sin. il vicepresidente Occhipinti, il presidente Iacono e il ds Pluchino)